Tennis, ATP Challenger di Istanbul: fuori anche Musetti e Giustino, giornata amara per gli azzurri

Termina qui il cammino di tutti gli azzurri impegnati nell’ATP Challenger di Istanbul, torneo del circuito minore che sta però catalizzando l’attenzione con del tennis giocato in attesa che anche in Australia, archiviato l’isolamento, si inizi a competere.

Dopo l’eliminazione al secondo turno di Federico Gaio, sconfitto in due set dall’egiziano Mohamed Safwat, nella giornata di ieri sono arrivate altre due sconfitte, entrambe piuttosto nette, per gli ultimi due azzurri in tabellone, Lorenzo Musetti e Lorenzo Giustino.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale FFT Federation Francaise Tennis)

Francia batte Italia 2-0 è la conclusione di una giornata davvero amara per i nostri colori con Musetti, numero sei del seeding, sconfitto, un po’ a sorpresa, e un po’ nettamente, dal transalpino Benjamin Bonzi (6-1 6-4), classe 1996 e numero 164 del mondo.

Dopo un primo set a senso unico, Musetti ha inaugurato nel migliore dei modi il secondo parziale scappando subito avanti di un break ma, nel settimo gioco, Bonzi ha recuperato lo svantaggio e poi, con un successivo break anche nel nono game ha messo le mani sull’incontro.

Nulla da fare anche per Giustino che, in poco meno di novanta minuti di gioco, ha ceduto alla terza testa di serie dell’evento, Antoine Hoang (6-4 6-4), numero 121 del ranking ATP, emerso vincente dopo un equilibrio durato pochi game, quelli iniziali.

Quest’oggi sono in programma i quarti di finale nei quali, purtroppo, non figura quindi nessun tennista azzurro con l’ulteriore amarezza che proprio Hoang e Bonzi si sfideranno per un posto in semifinale, rimpiangendo la possibilità di un derby tutto azzurro.

Nelle altre sfide di giornata, nella parte bassa, Safwat affronterà il numero otto del tabellone Soeda mentre, nell’altro lato del tabellone, Kirkin sfiderà Kovalik e Huesler troverà Rinderknech.

QUI, per il tabellone aggiornato dell’ATP Challenger di Istanbul.

QUI, per l’ordine di gioco di oggi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini