Superbike, a Imola Laverty si frattura i polsi, in libere 1 e niente gare

Durante la prima sessione di prove libere di Superbike di Imola, l’irlandese è caduto, procurandosi la frattura di entrambi i polsi e per questo è stato dichiarato non idoneo per sostenere le gare. Dopo essere stato trasferito nell’ospedale di Imola ha deciso che in serata volerà a Barcellona per fare ulteriori esami.

Superbike, il week-end di Imola di Laverty

Il primo giorno del week-end italiano a Eugene Laverty è finito nella prima sessione di prova libera di questa mattina, proprio nei primi minuti è caduto nelle Acque Minerali, il quale gli ha procurato la rottura di entrambi i polsi. Nella caduta la sua Ducati Panigale V4R è rimasta in pista e per questo hanno esposto la bandiera rossa per evitare di causare altri incidenti.

Superbike, Imola per Laverty finisce oggi

Dopo essere stato portato al centro medico e aver appurato la frattura di entrambi i polsi è stato considerato non idoneo per correre questo week-end. Per il pilota Ducati oggi, nello specifico questa mattina si è concluso il suo fine settimana italiano. Dopo l’accertamento nel centro medico della pista è stato trasferito all’ospedale di Imola, per ulteriori analisi, dove sono emerse le varie lesioni: a destra ha riportato la frattura del radio, dello stiloide dell’ulna e dello scafoide, mentre a sinistra ha subito la rottura distale del radio precedentemente operato e della base del primo metacarpo. per questa diagnosi Laverty ha deciso che in serata partirà per Barcellona, dove si farà visitare dal Dottor Xavier Mir, che lo sottoporrà ad un intervento chirurgico.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.