Stadio San Siro: Inter e Milan ristruttureranno insieme il Meazza

Il tanto atteso incontro tra gli AD di Milan e Inter, Fassone e Antonello, è avvenuto nella giornata di ieri. I dirigenti delle squadre milanesi hanno incontrato il sindaco di Milano, Beppe Sala, per discutere il rinnovamento del Meazza. Fumata bianca molto vicina. 

Dopo le tante voci di cambiamento, nella giornata di ieri, sembrerebbe essere arrivata la svolta: Inter e Milan resteranno a San Siro. L’incontro con il sindaco milanese, Beppe Sala, durato circa un’ora e mezza, è avvenuto presso Palazzo Marino. L’argomentazione messa sul banco dalle due società è inerente alle idee di innovazione che i club vogliono apportare al glorioso stadio. I tempi sono stretti, si parla di circa 6 mesi per arrivare all’accordo definitivo, per far sì che, dal 2018, possano già cominciare i lavori. Entrambe le squadre vogliono accelerare il proprio progetto di crescita, gettando, quindi, sin da subito le basi per il futuro del Meazza. 

Al termine del colloquio, Sala ha confermato l’esito positivo dell’incontro, sottolineando come, da parte di entrambe le società, ci sia voglia di investire in questo nuovo progetto. Il sindaco, infine, evidenzia il concetto che, oltre che per i club, uno stadio moderno e rinnovato sia un elemento di valore assoluto anche per la città di Milano,  per cui la chiusura di questo accordo è nell’interesse di tutti. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi