Spagna: Ancelotti accusato di evasione fiscale

Guai in vista per Carlo Ancelotti; il tecnico, ex Napoli, è stato denunciato dalla Procura spagnola per una presunta evasione fiscale 

Le autorità madrilene accusano l’attuale allenatore dell’Everton di aver nascosto al fisco parte delle sue entrate nel biennio 2014-2015; in tale periodo, infatti, l’allenatore di Reggiolo sedeva sulla panchina del Real Madrid

Secondo l’accusa, Ancelotti avrebbe dichiarato gli stipendi percepiti dalla società madrilena, ma non le entrate derivanti dallo sfruttamento dei suoi diritti di immagine e neanche quelli derivanti dal suo rapporto con il Real Madrid o quelli dai contratti con altri marchi. L’evasione ammonterebbe a circa un milione di euro. A questo punto un giudice dovrà accettare il caso e, qualora fosse necessario, convocarlo. 

Carletto non è comunque solo. Come lui, anche altri personaggi legati al mondo del calcio hanno avuto qualche problemino con il fisco spagnolo. Situazioni analoghe sono quelle di Cristiano Ronaldo e Leo Messi, ma anche di Modric, Diego Costa, Jose Mourinho, Alexis Sanchez giusto per fare qualche esempio. In tutti questi casi i soggetti coinvolti hanno deciso di patteggiare e pagare la cifra stabilita dal giudice. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus