Siviglia-Juventus: Ultime sulle Formazioni

Alle ore 20.45 di martedì 8 dicembre allo Estadio Ramon Sanchez-Pizjuàn di Siviglia si giocherà Siviglia-Juventus, gara valevole per l’ultima giornata del gruppo D di Champions League. I bianconeri di Allegri, dopo la convincente vittoria di venerdì in campionato -la quinta consecutiva- vola in Spagna per conquistare il primato in solitaria del proprio raggruppamento. Alla Juventus, infatti, basta un pareggio per rimanere in prima posizione; i padroni di casa, invece, sperano ancora quantomeno nella retrocessione in Europa League, ma quel che è certo è che i tre punti in palio saranno fondamentali per entrambe le formazioni.

siviglia-juventus-champions-league-ultime-formazioni

Siviglia-Juventus: ultime sulle formazioni

Siederanno in panchina gli ex di turno Llorente ed Immobile, nonostante quest’ultimo sia andato a segno nell’ultima uscita in campionato: Emery lascerà spazio a Gameiro là davanti, ma il rancese sarà ben supportato da un trio di trequartisti tutto qualità e talento con Reyes, Iborra e soprattutto Konoplyanka, già cercato proprio in estate dai bianconeri.In difesa ci sarà un’altra vecchia conoscenza del nostro campionato, quell’Adil Rami che il Milan ha scartato forse troppo a cuor leggero.

Continua con il 3-5-2 di contiana memoria Massimiliano Allegri, che sembra avere dato stabilità e compattezza a tutta la squadra. Tra i pali ci sarà Buffon, con il trio Barzagli, Bonucci e Chiellini che viene confermato in toto a discapito di un Rugani che scalpita dalla panchina. In mezzo al campo ritorna dopo la squalifica di campionato Paul Pogba, il quale sarà nel tris di interni insieme a Marchisio e Sturaro. Sugli esterni spazio a Lichtsteiner ed Alex Sandro che superano nelle gerarchie rispettivamente Cuadrado ed Evra, mentre in avanti Mandzukic non è al meglio, motivo per cui, a fianco dell’intoccabile Dybala ci sarà con tutta probabilità Morata: lo spagnolo ex Real tornerebbe titolare dopo un mese.

SIVIGLIA JUVENTUS: probabili formazioni

SIVIGLIA (4-2-3-1): Rico; Coke, Rami, Kolodziejczak, Tremoulinas; N’Zonzi, Krychowiak; Reyes, Iborra, Konoplyanka; Gaimero.
Allenatore: Unay Emery

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Bonucci, Chiellini, Barzagli; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Sturaro, Alex Sandro; Morata, Dybala.
Allenatore: Massimiliano Allegri