Serie B, video gol highlights Spezia-Ascoli 1-1: Lores Varela risponde a Marilungo

Risultato Spezia-Ascoli 1-1, 32° giornata Serie B: il pareggio è un brodino insipido per entrambe le squadre, che non migliorano la loro attuale situazione di classifica e rischiano di farsi anche scavalcare. Adesso i liguri sono decimi, mentre i marchigiani sono terzultimi.

Marilungo pone fine all’equilibrio dopo 70 minuti di noia, ma Lores Varela lo ripristina nei secondi finali.

Cronaca Spezia-Ascoli 1-1, 32° giornata Serie B

La prima frazione inizia nel segno degli aquilotti, che partono meglio e si rendono pericolosi per due volte in due minuti: al 10° Forte supera di potenza Gigliotti e Mengoni, entra in area, si gira e calcia verso la porta trovando solo il palo; due minuti dopo è Mora a sfiorare la rete con una conclusione dal centro dell’area che viene deviata provvidenzialmente da Mengoni. Da questo momento il gioco inizia a ristagnare e non si vedono più azioni degne di nota, ma al 41° Mora viene espulso per una gomitata a Pinto e l’Ascoli, che pian piano stava uscendo dal suo guscio, prova a piazzare il colpo e sfiora il gol al 46° con Giani, che devia goffamente un pallone scodellato da Buzzegoli e per un soffio non beffa il suo portiere Manfredini, bravo a mettere in corner. Dopo un tentativo senza mordente di Mogos e uno senza esito di Granoche, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

Il secondo tempo è ancora meno godibile: l’Ascoli potrebbe provare ad affondare approfittando dell’uomo in più, ma lo Spezia non si disunisce e mantiene sempre il possesso costringendo gli avversari ad attendere. I liguri provano a far male agli avversari, ma Agazzi è poco sollecitato e l’unico tiro che gli arriva è facile da parare. Proprio quando la partita sembra incanalata verso uno scialbo 0-0, i padroni di casa trovano il sorprendente vantaggio: Lopez mette in mezzo un preciso corner che Marilungo, con un perfetto avvitamento, mette nell’angolo lontano senza che Agazzi possa fare nulla.

Il resto del match non regala grosse emozioni, ma a poco a poco l’Ascoli riesce a far valere la superiorità numerica e con il passare dei minuti si fa sempre più insidioso fino a trovare il pareggio al 91° minuto: una corta respinta di Lopez favorisce Lores Varela, che controlla e tira dai sedici metri beffando Manfredini, che non trattiene un pallone non irresistibile: il match finisce praticamente qui e con un risultato che non soddisfa nessuno.

Bene Marilungo (6.5), che si vede poco, ma si sente, e Lores Varela (7), che entra dopo un’ora di partita e porta scompiglio nell’area avversaria trovando il meritato pareggio. Male Mora (4), espulso per un intervento sconsiderato che, a conti fatti, ha danneggiato i suoi, e Monachello (5), mai insidioso.

Tabellino Spezia-Ascoli 1-1, 32° giornata Serie B

Spezia (4-3-1-2): Manfredini; De Col (24′ Augello), Terzi, Giani, Lopez; Juande, Mora, Maggiore; Marilungo; Granoche (73′ Capelli), Forte (46′ Bolzoni). Allenatore: Gallo 
Ascoli (3-5-2): Agazzi; Padella, Mengoni (62′ De Santis), Gigliotti (73′ Ganz); Mogos, Addae, Buzzegoli (58′ Lores Varela), D’Urso, Pinto; Clemenza, Monachello. Allenatore: Cosmi

Arbitro: Piscopo

Marcatori: 70′ Marilungo

Ammoniti: Mora, Buzzegoli, Mogos, Addae, Terzi
Espulsi: 42′ Mora

Video gol highlights Spezia-Ascoli 1-1, 32° giornata Serie B

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana