Serie B, video gol highlights Palermo-Foggia 1-2: niente vetta per i rosanero

Risultato Palermo-Foggia 1-2, 25° giornata Serie B: è una clamorosa vittoria quella dei pugliesi al “Barbera”, una vittoria in rimonta ottenuta nell’ultimo quarto d’ora di partita al termine di un match combattuto e bello in cui i siciliani si sono mostrati poco attenti in difesa e poco concreti in avanti. I rosanero devono arrendersi per la seconda volta consecutiva e rinunciare, dunque, alla vetta mentre i rossoneri ottengono la terza vittoria di fila e volano a metà classifica.

Nestotovski illude i suoi segnando a metà ripresa, ma l’espulsione di Coronado lascia ampi spazi ai rossoneri, che, con con due acuti di gran classe di Duhamel e Kragl tra il 78° e l’84°, fanno cadere il fortino rosanero.

Cronaca Palermo-Foggia 1-2, 25° giornata Serie B

La prima frazione è di marca palermitana e, grazie alla buona vena di Aalesami, si vedono i siciliani sfiorare a più riprese il gol del vantaggio: prima lo sfiora Nestotovski dopo pochi minuti, ma il suo colpo di testa su corner di Aalesami è alto di poco; al 20° ci prova Gnahoré, ma Guarna è bravissimo, e alla mezz’ora sfiora il gol anche Rolando, che tenta una conclusione rasoterra che termina di poco fuori. Il Foggia, invece, non inquadra mai la porta e si limita a proteggere il pari fino alla fine dei primi quarantacinque minuti.

La ripresa, molto più ricca di episodi, offre un Foggia meno difensivista e più votato all’attacco e Greco crea subito due insidie con altrettante conclusioni da fuori che sorvolano la traversa. Ma è Loiacono ad avere la prima vera chance per gli ospiti con un tentativo al volo che Posavec respinge con una parata alla Garella che tiene il risultato bloccato. Il Palermo si scuote e intorno al 65° conquista un rigore: Coronado serve in area Nestorovski, che tenta il tiro di prima intenzione e torva la mano di Loiacono; il macedone si presenta sul dischetto e batte Guarna, che intuisce ma non riesce ad opporsi.

Il gol che ha sbloccato il risultato e che doveva rappresentare il primo tassello per la vittoria e il ritorno in vetta non basta, però, ai siciliani, che cinque minuti dopo si ritrovano in dieci per l’espulsione di Coronado, reo di un intervento pericolosissimo su Gerbo ed espulso all’istante. La nuova situazione spinge Stroppa ad inserire forze fresche quali Scaglia e Duhamel, gettati nella mischia in luogo degli spenti Greco e Nicastro, e i due neo entrati ripagano subito la fiducia al 78° minuto: il terzino sinistro crossa in mezzo per Mazzeo, che tocca all’indietro proprio per per il francese, che piega le mani a Posavec con un potente sinistro dal limite. E da un piede mancino arriva anche il raddoppio degli ospiti, scaturito da una bomba da oltre venti metri di Kragl che non lascia scampo al portiere di casa e mostra quanto pochi, ma buoni, innesti possano modificare destini che sembrano segnati.

La reazione palermitana è tardiva, ma porta ad una grande occasione per Nestorovski all’ultimo minuto dei novanta regolamentari: il macedone stacca di testa su cross di Dawidowicz, ma colpisce la traversa, che salva Guarna da un gol che lo avrebbe visto responsabile per un’uscita per niente impeccabile. I cinque minuti di recupero concessi da Abbattista non offrono nulla se non uno sterile possesso rosanero che sbatte contro il muro foggiano.

Migliori in campo Nestorovski (6.5), che segna e sfiora la doppietta, e Duhamel (7), che entra ad una ventina di minuti dal termine e cambia le sorti del match con una potente sassata dal limite. Malissimo Coronado (3.5), già insufficiente di suo per una gara scarsamente produttiva e colpevole di un fallo brutto ed inutile che lo costringe a lasciare la contesa nel momento clou e che spiana la squadra agli avversari; così così Nicastro (5.5), poco incisivo.

Tabellino Palermo-Foggia 1-2, 25° giornata Serie B

Palermo (3-4-1-2): Posavec; Dawidovicz, Bellusci, Szymimski (87′ La Gumina); Rolando (57′ Rispoli), Gnahoré, Jajalo, Aleesami; Coronado; Nestorovski, Moreo (74′ Chochev).
Foggia (3-5-2): Guarna; Camporese, Tonucci, Loiacono; Gerbo, Agnelli, Greco (73′ Scaglia), Deli (88′ Zambelli), Kragl; Mazzeo, Nicastro (74′ Duhamel).

Arbitro: Abbattista

Ammoniti: Greco e Loiacono

Espulso: 69° Coronado

Marcatori: 65′ Nestorovski rig. (P), 78′ Duhamel (F), 84′ Kragl (F)

Video gol highlights Palermo-Foggia 1-2, 25° giornata Serie B

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana