Serie B: tentata aggressione a due dirigenti dell’Avellino. Il Bari nega

Subito dopo la conclusione di Bari-Avellino, alcuni quotidiani online del capoluogo irpino hanno messo in rete la notizia di una presunta aggressione ai danni di due dirigenti del club biancoverde, il ds Enzo De Vito e il segretario generale Tommaso Aloisi.

De Vito, stando a quanto riportato dalla stampa, avrebbe confermato l’accaduto ad un altro giornale online, ma senza aggiungere dettagli. Chi ha riportato la notizia, vale a dire il sito tuttoavellino.it, ha segnalato che i due sono stati oggetto di sputi ed insulti da parte di persone non identificate.

In attesa di eventuali indagini da parte delle autorità preposte, sportive e non, il Bari ha smentito la notizia con un comunicato apparso sul sito ufficiale della società nel quale vengono contestate tutte le accuse, mirate, secondo il club, “esclusivamente a screditare l’onorabilità della tifoseria barese, fino ad oggi una delle più calde e passionali di tutto il campionato” e aggiungendo anche che “non si è verificata alcuna aggressione, né vi sono state intemperanze particolari da parte dei tifosi presenti in altri settori, come riconosciuto dagli stessi dirigenti ospiti ai responsabili dei servizi di sicurezza, dinanzi a numerosissimi testimoni“. La società ha inoltre ventilato l’ipotesi che tale notizia possa essere stata creata ad hoc per creare tensione in vista del match di ritorno.

Smentita secca, dunque, ed indignata da parte dei pugliesi: effettivamente non ci sono riscontri provenienti da altri media e non si sa se ci sia stato davvero un “approccio guerresco” di qualcuno nei confronti di Aloisi e De Vito né si sa se tale vicenda, qualora sia avvenuta, sia riconducibile a pezzi della tifoseria o addirittura ad esponenti del club ospitante.

Molto strano, infine, è l’atteggiamento dei due interessati, che, pur confermando, non hanno ancora voluto fornire dettagli sulla questione. Nei prossimi giorni ci saranno sicuramente novità.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana