Serie B, squalificati 33° giornata: giornata di ‘pugni duri’, da e per Barbosa e Colantuono

La Lega Serie B ha pubblicato il comunicato ufficiale contenete gli squalificati a seguito della 33° giornata, 12° di ritorno del campionato cadetto.

Per il terzo turno di fila i giocatori espulsi sono solo 3, addirittura 2 dei quali del Vicenza .

Pugno duro, è proprio il caso di dirlo, per il brasiliano del Vicenza Renato Barbosa Vischi, che si becca 3 giornate di squalifica, reo di avere appunto rifilato un pugno ad un avversario del Perugia nella gara persa dai veneti 1-0 al “Curi”. Il brasiliano è stato l’unico dei 3 espulsi di giornata a beccarsi il rosso diretto.

Nello stesso match, espulso anche il nigeriano Daniel Adejo, per doppia ammonizione, per lui 1 sola giornata.

Stessa identica sorte toccata ad Alberto Almici, nella gara persa dal suo Ascoli in casa 1-2 contro il Carpi.

Ben 11 gli squalificati per 1 sola giornata per ammonizione con precedente diffida: Ardemagni e Paghera dell’Avellino, Adorjan del Novara, Benedetti del Cittadella, Cisse del Benevento, Cremonesi della Spal, Crimi del Cesena, Lollo del Carpi, Moras del Bari, Pulzetti dello Spezia e Soddimo del Frosinone.

Non si segnalano sanzioni pecuniarie contro alcun giocatore, una invece assegnata ad un allenatore, il tecnico dell’Avellino, Walter Novellino, che nella gara vinta in casa dai suoi 1-0 contro la Spal seconda in classifica, al 2’ di recupero ha contestato platealmente una decisione arbitrale, e successivamente, uscendo dal recinto di gioco, ha perpetrato la protesta, colpendo un cartellone pubblicitario a sua volta con un pugno-è stata giornata di pugni a quanto pare. Per Novellino ammonizione ed ammenda da 1000 €.


Fra gli allenatori anche un espulsione diretta ed ovvia relativa squalifica per una giornata, per il tecnico del Bari Stefano Colantuono, che nella gara persa dai suoi 1-0 si è reso colpevole, al 40’, di un epiteto insultante all’indirizzo del direttore di gara, Riccardo Pinzani, della sezione di Empoli (FI).

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato