Serie B, risultati 22° giornata 13-02-2022: il Lecce è primo da solo, Brescia fermato. Buon punto per il Como

Ascoli-Como 1-1: i lombardi fanno un altro piccolo passo verso una salvezza tranquilla andando a fermare i marchigiani nel loro campo. Sono i padroni di casa a trovare il vantaggio dopo poco più di un quarto d’ora grazie alla rete di Tsadjout, ma dopo l’espulsione del nuovo entrato Saric intorno all’ora di gioco, gli ospiti cominciano a premere con più convinzione fino a trovare il pareggio a metà ripresa con un missile di Arrigoni. Nei minuti di recupero gli ospiti segnano anche il gol della vittoria, ma viene annullato per offside. L’Ascoli sale a 33 punti e va al 9° posto mandanco il sorpasso al Perugia e il Como si ferma in 12° posizione con i suoi 28 punti.

Brescia-Alessandria 1-1: archiviato il ridicolo teatrino sulla panchina con il ritorno di Filippo Inzaghi, il Brescia non riesce a battere a sorpresa i piemontesi e addirittura rischia di perdere a causa della rete firmata da Corazza a venti minuti dal termine. A rimediare è Moreo allo scoccare del 90°. Il pareggio manda i lombardi al 3° posto con 40 punti, mentre l’Alessandria va a 22 non riuscendo ad uscire dalla zona playout.

Lecce-Benevento 1-1: in questo match i gol arrivano nella prima frazione, la prima ad opera degli ospiti con un rocambolesco autogol di Calabresi, sfortunato nel toccare in maniera decisiva un cross di Acampora terminato poi in rete, e la seconda firmata da Strefezza con una conclusione da dentro l’area. La sfida non si schioda dall’1-1 fino al triplice fischio e il pareggio va bene ad entrambe, tutto sommato: il Lecce resta in vetta da solo con 42 punti e il Benevento va a 37 assestandosi al 7° posto.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana