Serie B, risultati 19° giornata: il Pordenone vince ancora, ma il Crotone non lo molla. Trapani nei guai, Cremonese a rischio

Cittadella-Entella 1-3: colpaccio esterno dei liguri ai danni dei veneti, raggiunti al quarto posto in classifica a quota 29 punti. Frare segna subito nella porta sbagliata e Chiosa raddoppia a metà ripresa; nel finale Proia risveglia i granata, ma Manuel De Luca spegne le speranze calando il tris a 90° appena scoccato.

Crotone-Trapani 3-0: i gol arrivano tutti nella ripresa, ad opera di Messias, Crociata e Simy su rigore, ma poteva finire ancora peggio per i siciliani, letteralmente travolti in ogni aspetto del gioco. I calabresi ottengono una vittoria abbastanza agevole e fondamentale che li proietta al terzo posto, mentre il Trapani resta mestamente penultimo.

Juve Stabia-Cosenza 1-0: continua il gran momento dei campani, vittoriosi sui bruzi grazie ad un penalty trasformato da Forte proprio al 90° minuto. Con questo successo gli stabiesi vanno a + 2 dalla zona dalla zona playout e lasciano il Cosenza al terzultimo posto.

Perugia-Venezia 0-1: la sorpresa della giornata arriva dal “Curi” ed è il successo dei lagunari sugli umbri grazie al centro di Montalto, che permette al Venezia di agganciare momentaneamente l’Empoli a quota 22 punti e portarsi fuori dalla zona retrocessione. Il Perugia, invece, deve abbandonare il quarto posto per scendere all’ottavo.

Pisa-Frosinone 0-0: pareggio abbastanza inutile tra le due compagini, con i toscani che non riescono a riavvicinarsi all’ottavo posto e i laziali che devono rinunciare al quarto posto.

Pordenone-Cremonese 1-0: ai friulani basta una rete di Ciurria in apertura di match per sconfiggere i lombardi, mantenere il secondo posto in solitaria e chiudere benissimo un 2019 da favola. La Cremonese resta invece quartultima.

Spezia-Salernitana 2-1: Ragusa e Gyasi permettono ai liguri di conquistare tre punti vitali per salire a 24 punti andando a -3 dai playoff. Inutile il gol campano siglato da Jallow.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana