Serie B, risultati 17° giornata 04-01-2021: grandi colpi per Entella e Pordenone, la Spal vince lo scontro diretto. Chievo a ridosso delle prime otto, il Pescara respira

Cremonese-Chievo 0-2: un rigore di Giaccherini e il gol nel finale di Bertagnoli tengono i clivensi attaccati al treno playoff, distante una sola lunghezza, e affossano i lombardi, nuovamente precipitati in zona retrocessione.

Entella-Cittadella 1-0: Mancosu regala ai liguri tre punti pesanti che li rimettono in gioco per la salvezza; il Cittadella perde invece la chance di insediarsi al terzo posto.

Frosinone-Spal 1-2: successo fondamentale per gli estensi, che ribaltano il gol laziale di Kastanos grazie a Salvatore Esposito e Paloschi e salgono al quarto posto. Il Frosinone, invece, manca l’obiettivo di rientrare tra le prime quattro.

Reggiana-Pescara 0-1: pur in 10 uomini a causa del cartellino mostrato a Bellanova a fine primo tempo, gli abruzzesi reggono e passano nel finale con Scognamiglio tirandosi momentaneamente fuori dalla zona retrocessione nella quale, invece, resta la Reggiana.

Salernitana-Pordenone 0-2: ridotti in 10 dalla mezz’ora per l’espulsione di Capezzi, i campani non riescono a sfondare e i friulani passano a metà ripresa con Barison. L’espulsione comminata a Di Tacchio nel finale rende la rimonta un’impresa il possibile e così per la Salernitana, trafitta a tempo scaduto anche da Diaw,, si concretizza l’addio al primo posto a beneficio dell’Empoli, mentre per il Pordenone vale il discorso fatto per il Chievo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana