Serie B, probabili formazioni 28ª giornata: Cosmi non cambia, Marino con l’ attacco obbligato

Il derby pugliese, il ritorno di Cosmi, l’ ultima spiaggia per Bisoli e gli ormai consueti scontri per la promozione e la salvezza. Questo e tanto altro ci attende nel weekend, quello in cui si svolgerà la 28ª giornata del campionato di Serie B.

Di seguito le probabili formazioni del prossimo turno

Probabili formazioni Perugia-Verona (08/03 ore 21.00)

Tra gli umbri , oltre gli “storici” indisponibili Cremonesi ed El-Yamiq, anche Sadiq non prenderà parte all’ anticipo di venerdì sera a causa di un turno di stop. Rosi è in dubbio. Falasco è stato messo in preallarme. Per gli scaligeri da annotare l’ assenza di Vitale, che sarà rimpiazzato da Balkovec.

Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Gyomber, Sgarbi, Falasco; Falzerano, Carraro, Dragomir; Verre; Vido Melchiorri.

Verona (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Bianchetti, Empereur, Balkovec; Laribi, Gustafsson, Henderson; Lee, Pazzini, Di Gaudio

Probabili formazioni Cittadella-Pescara (09/03 ore 15.00)

Venturato dovrà fare a meno di Settembrini e Frare ,out per squalifica. I due saranno sostituiti da Proia e Drudi. Sarà assente anche Ghiringhelli, costretto ai box per 15 giorni. Al suo posto spazio a Cancellotti. Pillon dnon avrà a disposizione Marras. Probabile che Capone ottenga una nuova chance dal 1′.

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti, Drudi, Adorni, Benedetti; Proia, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Finotto.

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Ciofani, Campagnaro, Scognamiglio, Gravillon; Memushaj, Crecco, Brugman; Capone, Mancuso, Monachello.

Probabili formazioni Cosenza-Brescia (09/03 ore 15.00)

Nessuna assenza tra le file del Cosenza, con mister Braglia pronto a schierare il consueto 3-5-2. Per quanto riguarda il Brescia, Gastaldello sarà rispolverato per ovviare all’ assenza di Cistana, mentre Martella sarà regolarmente in campo dopo l’ esclusione di lesioni muscolari nei controlli medici.

Cosenza (3-5-2): Perina; Dermaku, Capela, Legittimo; D’Orazio, Mungo, Palmiero, Garritano, Baez; Maniero, Tutino.

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Romagnoli, Gastaldello, Martella; Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek; Torregrossa, Donnarumma

Probabili formazioni Lecce-Foggia (09/03 ore 15.00)

Un solo cambio in vista per i salentini. Petriccione riprenderà il proprio posto in mediana a discapito di Haye. I satanelli potrebbero cambiare modulo tornando al 4-3-2-1. Di conseguenza, Deli agirebbe accanto a Greco e AgnelliRanieri è influenzato. Se non dovesse recuperare, Billong sarà affiancato da Martinelli.

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Majer, Petriccione, Tachtsidis; Falco; Mancosu, La Mantia.

Foggia (4-3-2-1): Leali; Zambelli, Billong, Martinelli, Kragl; Greco, Deli, Agnelli; Chiaretti, Galano. Iemmello.

Probabili formazioni Spezia-Padova (09/03 ore 18.00)

La quasi totalità dell’ attacco spezzino è fuori uso. Per tale motivo, il tridente dovrebbe essere formato da Pierini, Galabinov e Okereke, Saranno assenti Pulzetti, Cherubin e Trevisan per i biancoscudati, che dovrebbero virare su una difesa a 4. 

Spezia (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Ligi, Augello; Crimi, Mora, Ricci; Pierini, Galabinov, Okereke.

Padova (4-3-1-2): Minelli; Morganella, Ceccaroni. Andelkovic, Longhi; Lollo, Calvano, Cappelletti; Cocco; Bonazzoli, Mbakogu.

Probabili formazioni Ascoli-Livorno (10/03 ore 15.00)

I piceni dovranno certamente fare a meno di Ganz, fermato per ben 3 turni. Laverone e Brosco hanno svolto lavoro personalizzato, ma dovrebbero recuperare. I labronici, al momento, registrano la sola assenza di Mazzoni per cause legate al doping.

Ascoli (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Frattesi, Troiano, Addae, Ninkovic; Berretta, Ciciretti.

Livorno (3-4-1-2): Zima; Di Gennaro, Gonnelli, Bogdan; Valiani, Canessa, Luci, Kupisz; Diamanti; Raicevic, Giannetti.

Probabili formazioni Cremonese-Benevento (10/03 ore 15.00)

Rastelli pensa a sostituire Longo con Strizzolo, ma attenzione all’ opzione Carretta. Bucchi studia le alternative per sopperire alle assenze di Maggio e Volta. L’ ex napoletano sarà sostituito da uno tra Improta e Gyamfi, L’ ex perugino, invece, sarà quasi certamente avvicendato da Antei.

Cremonese (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Caracciolo, Migliore; Strefezza, Castagnetti, Arini, Soddimo; Piccolo, Strizzolo.

Benevento (3-5-2): Montipò; Tuia Antei, Caldirola; Letizia, Bonaiuto, Crisetig, Bandinelli, Improta; Coda, Insigne.

Probabili formazioni Salernitana-Crotone (10/03 ore 21.00)

In casa Salernitana c’ è ottimismo per Pucino, mentre rientrerà tra i convocati Rosina. Nel Crotone, Stroppa sostituirà Sampirisi con Firenze. In attacco Simy tornerà titolare in seguito all’assenza di Pettinari.

Salernitana (3-4-1-2): Micai; Migliorini, Perticone, Pucino; Casasola, Minala, Di Tacchio, Lopez; Jallow, A.Anderson, Calaiò.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Spolli, Vaisanen, Golemic, Milic; Rohden, Barberis, Benali, Firenze; Machach. Simy

Probabili formazioni Venezia-Palermo (11/03 ore 21.00)

Nonostante l’ arrivo di Cosmi, il Venezia non dovrebbe mutare forma a causa della mancanza di tempo per preparare soluzioni alternative. La squalifica di Salvi potrebbe costringere Stellone a un nuovo utilizzo della difesa a 3 composta da Bellusci, Rajkovic e Szyminski

Venezia (4-3-3) Vicario; Zampano, Fornasier, Coppolaro, Cernuto; Segre, Schiavone, Bentivoglio; Lombardi, Bocalon, Di Mariano.

Palermo (3-4-1-2): Brignoli; Bellusci, Rajkovic, Szyminski; Rispoli, Jajalo, Murawski, Aleesami; Trajkovski; Nestorovski, Puscas.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus