Serie A si uniforma alla Premier League, addio alle personalizzazioni: fascia unica per capitani

La Lega Serie A ha deciso di uniformarsi alla decisione della Premier League di vietare le personalizzazioni per le fasce dei capitani, che saranno tutte uguali, con la semplice scritta “CAPITANO” e il simbolo della Serie A 2018-2019 

Una Serie A sempre più internazionale. E’ questo che pensano alcuni. La maggior parte, però, la vedono diversamente. E’ più un campionato italiano che vuole togliere il gusto del romantico e omologarsi agli altri campionati, quasi non sentendosi all’altezza della situazione.

Il filo è molto sottile, una differenza che ruota tutta attorno alla decisione della Lega Serie A di uniformarsi alla Premier League riguardo le fasce dei capitani. 

Infatti, da questa stagione 2018-2019 le fasce dei capitani non potranno più essere personalizzate come una volta. Saranno tutte uguali: una semplice scritta in grassetto, in stampatello e in maiuscolo “CAPITANO” e il simbolo ufficiale della Serie A su uno sfondo bianco con bordi blu. 

Insomma, fascia unica per valida per tutti, come succede in Inghilterra. Perché, in fondo, è lì che hanno inventato il calcio e fatturano più di tutti. Questione di marketing, quindi, che può prescindere dal senso di appartenenza verso la propria squadra. 

Consigli FantacalcioAddio al culto della bandiera e della fascia da capitano. Addio alle personalizzazioni con le iniziali, i proverbi in dialetto, i messaggi morali ed etici, il culto del simbolo. 

Una decisione che sicuramente ha lasciato strascichi in tanti giocatori, come Papu Gomez, che vedono sempre più depauperare la posizione del calciatore, rendendolo un semplice oggetto di una macchina industriale troppo scevra dal senso umano. 

Le fasce dei capitani, quelle personalizzate, quelle sempre diverse, resteranno solo un bel ricordo, una leggenda nella sempre più vasta mitologia del calcio internazionale, che deve sempre più monopolizzarsi al mero senso aziendale, diventando sempre più un qualcosa che si distacca da ciò dal quale è nato. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia