Serie A 2019-2020, squalificati 30° giornata: 2 turni a Soriano! Fermati altri 13 calciatori

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato De Ligt e Dybala della Juventus, Djuricic del Sassuolo, Izzo del Torino, Tachtsidis del Lecce, Carboni del Cagliari, Bastoni e D’Ambrosio dell’Inter, Cionek della Spal, Koulibaly e Demme del Napoli, Palomino dell’Atalanta, Sema dell’Udinese, e due turni per Soriano del Bologna

Con tutte queste partite ravvicinate fioccano gli squalificati dal Giudice Sportivo anche nella 30° giornata di Serie A, 11° turno del girone di ritorno. 

La vittoria del derby non può cancellare le squalifiche di Matthijs De Ligt e Paulo Dybala della Juventus, che salteranno la sfida con il Milan, mentre il Torino dovrà fare a meno di Armando Izzo contro il Brescia, tutti già diffidati. 

Salteranno il prossimo turno anche Panagiotis Tachtsidis del Lecce dopo la debacle contro il Sassuolo, che sarà orfano di Filip Djuricic, entrambi ammoniti e assenti contro Lazio e Bologna, che dovrà fare a meno di Roberto Soriano per due giornate, neroverdi e Parma, dopo le proteste contro l’Inter,  che non potrà convocare invece Danilo D’Ambrosio e Alessandro Bastoni contro il Verona

Sarà una trasferta contro il Genoa senza Kalidou Koulibaly e Diego Demme per il Napoli, mentre l’Udinese sarà orfano di Ken Sema contro una Spal senza Thiago Cionek

Infine, Andrea Carboni non giocherà per il Cagliari contro la Fiorentina, contro cui si è fatto ammonire Josè Luis Palomino dell’Atalanta, che salterà la Sampdoria

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8374/files/allegati/8472/cu254.pdf 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8375/files/allegati/8473/cu255.pdf

Serie A

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia