Serie A 2019-2020, squalificati 21° giornata: 2 turni a Lautaro Martinez e Berni. Fermati 11 giocatori

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato dell’Orco del Lecce, Izzo e Lukic del Torino, Peluso del Sassuolo, Bennacer del Milan, Bereszynski della Sampdoria, Caceres e Milenkovic della Fiorentina, Petagna e Valoti della Spal, Tomiyasu del Bologna e per 2 giornate Lautaro Martinez e Berni dell’Inter

Il Giudice Sportivo ha usato il pugno duro, facendo una vera e propria strage con ben 13 squalificati totali della 21° giornata di Serie A, 2° turno del girone di ritorno.

Pugno duro soprattutto nei confronti dell’Inter, visto che Lautaro Martinez e Tommaso Berni, espulsi per proteste nel finale della partita pareggiata contro il Cagliari, sono stati squalificati per due turni, che gli faranno saltare anche il derby contro il Milan oltre che la trasferta sul campo dell’Udinese. 

Anche la Fiorentina dovrà fare a meno di due giocatori nel weekend, visto che non potrà contare su Andrea Petagna e Mattia Valoti contro la Lazio, dopo le ammonizioni ricevute nella sconfitta contro il Bologna, che invece dovrà fare a meno di Takehiro Tomiyasu contro il Brescia, tutti precedentemente già diffidati. 

Salteranno l’incrocio tra Lecce e Torino addirittura tre giocatori, Sasa Lukic e Armando Izzo, espulsi contro l’Atalanta, e Cristian Dell’Orco, espulso contro il Verona, che giocherà in trasferta contro il Milan, orfano di Ismail Bennacer, che ha ricevuto il decimo giallo nel derby lombardo.

L’ultimo giocato espulso nello scorso turno è Federico Peluso del Sassuolo contro la Sampdoria, che invece ha visto la squalifica di Bartosz Bereszynski contro il Napoli, emiliani che quindi non potranno convocarlo contro la Roma

Infine, 20 mila euro di ammenda all’Inter per il clima di tensione e le proteste a fine partite, 10 mila euro al Napoli per l’entrata in campo di un dirigente per proteste, 5 mila euro alla Fiorentina per insulti contro l’arbitro, 4 mila euro al Torino per il ritardo dell’inizio del secondo tempo, e 3 mila euro di multa a Lazio e Roma per lancio di petardi e 2 mila euro al Bologna per bengala. 

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8254/files/allegati/8342/cu161.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia