Serie A 2018-2019, squalificati 23° giornata: fermati Alex Sandro, Gagliolo, De Maio, Palacio e Missiroli

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Alex Sandro della Juventus, Gagliolo del Parma, De Maio dell’Udinese, Palacio del Bologna e Missiroli della Spal 

Con l’inizio delle coppe europee ricomincerà anche il turnover, che sicuramente sarà assoggettato anche dagli squalificati della 23° giornata di Serie A, 4° turno del girone di ritorno, visto che il Giudice Sportivo ha fermato cinque giocatori. 

La Juventus non potrà contare su Alex Sandro contro il Frosinone dopo l’ammonizione ricevuta nella vittoria contro il Sassuolo, essendo precedentemente diffidato. 

Gli altri squalificati sono anche Riccardo Gagliolo del Parma, che ha ricevuto un giallo contro l’Inter e non sarà disponibile contro il Cagliari, Sebastian De Maio dell’Udinese, che è stato espulso nella sconfitta contro il Torino e sarà assente contro il Chievo Verona, Rodrigo Palacio del Bologna, che è stato ammonito da diffidato contro i frusinati e non sarà convocabile a Roma, e Simone Missiroli della Spal, che ha perso in rimonta contro l’Atalanta e rimarrà a casa nell’incrocio contro la Fiorentina. 

Solo un’ammenda da 5 mila euro a Walter Mazzarri per essere uscito dall’area tecnica durante la partita dei granata contro i friulani, e una multa da 12 mila euro ai viola per cori insultanti di matrice territoriale nei confronti del Napoli. 

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/7899/files/allegati/7967/cu157.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia