Semifinali Supercoppa di Spagna 2021: Barcellona e Athletic Bilbao eliminano Real Sociedad e Real Madrid

Saranno Barcellona e Athletic Bilbao a contendersi la Supercoppa di Spagna 2021. I blaugrana hanno eliminato in semifinale la Real Sociedad ai calci di rigore dopo l’ 1-1 dei tempi regolamentari e supplementari. Impresa del Bilbao che batte 2-1 il Real Madrid nella seconda semifinale.

La finale della Supercoppa di Spagna sarà BarcellonaAthletic Bilbao che si sfideranno domenica 17 gennaio alle ore 21 allo Stadio Olimpico d la Cartuja di Siviglia. Riproposto il nuovo format alla Final Four già visto nella precedente edizione.

A contendersi il titolo sono stati Campioni di Spagna (il Real Madrid), la seconda classificata in Liga (il Barcellona) e le due finaliste della Coppa del Re 2020 (Athletic Bilbao e Real Sociedad), non ancora disputata e rinviata l’anno scorso causa Covid.

Gli accoppiamenti per la semifinale sono stati Real Sociedad Barcellona e Real Madrid Athletic Bilbao.

REAL SOCIEDAD – BARCELLONA: 1-1 (2-3 D.C.R.) (39′ de Jong, 51′ Oyarzabal)

Nella prima semifinale il Barcellona passa in finale grazie alla vittoria ai rigori sulla Real Sociedad. Primo tempo in vantaggio per i bluagrana, che passano al 39° su un colpo di testa ravvicinato di de Jong su assist di Griezmann. A inizio ripresa ancora de Jong protagonista stavolta in negativo: fallo di mano in area e rigore per la Sociedad realizzato da Oyarzabal.

La gara è viva fino al 120° con molte occasioni soprattutto per la squadra di Koeman, ma non concretizzate. Si arriva quindi alla lotteria dei rigori: la Sociedad parte malissimo, sbagliando i primi tre tiri sbattendo contro un fenomenale ter Stegen che para i rigori a Joao Batista e Oyarzabal e con William José che la manda sul palo.

Il Barça sbaglia con de Jong ma va a segno con Dembelé e Pjanic. Merino tiene in vita i suoi, Griezmann sbaglia il primo match ball, Januzaj regala l’ultima speranza alla Sociedad, ma Puig chiude i conti mandando in finale il Barcellona.

REAL MADRID – ATHLETIC BILBAO: 1-2 (18′, 38′ Raul Garçia, 73′ Benzema)

Sorpresa nella seconda semifinale dove l’Athletic Bilbao ha la meglio sul Real Madrid favorito. Non ci sarà il Clasico in finale ma saranno i baschi ad affrontare il Barcellona. Blancos stesi da una doppietta del classe 1986 Raul Garçia che trafigge due volte nel primo tempo la squadra di Zidane.

Bilbao che va avanti al 18°: recupero palla sulla trequarti Blancos, imbucata centrale per Raul Garçia che in area batte Courtois con un preciso destro. Al 38° Bilbao che raddoppia. Ingenuo fallo di Vazquez su Martinez che viene tirato giù in area, rigore per l’Athletic reallizzato ancora da Garçia che fa doppietta.

Nella ripresa è forcing Real Madrid per tutta la frazione che prova la rimonta. Asensio il più pericoloso con un mancino che sfiora la traversa e un palo colpito. Il massimo sforzo Blancos arriva al 73° quando Benzema è lesto in un tap in in area dopo una torre di Casemiro.

Il francese firmerebbe anche il pari, ma la rete è annulalta per fuorigioco. Nei minuti finale il Real reclama per un rigore subito da Ramos, ma il Bilbao resiste e va in finale.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco