Sassuolo-Roma, le dichiarazioni pre-partita di Fonseca: “Cristante c’è. Alla Champions ci crediamo ancora”

Il tecnico giallorosso prepara la sfida del Mapei Stadium contro un Sassuolo rimaneggiato da infortuni e preoccupazioni Covid. Recupera Cristante, Smalling out.

Fonseca

Non sarà assolutamente facile battere una squadra ben organizzata e cultrice del bel gioco, come il Sassuolo di De Zerbi e sarà ancor più difficile se si considera il grande peso che pende sulla testa di Paulo Fonseca e i suoi ragazzi.

Una sconfitta darebbe, verosimilmente, l’addio alla corsa Champions di una Roma che non è mai riuscita a dare l’affondo finale, necessario per conquistare vantaggio nella volata per la massima competizione europea.

Fonseca, in conferenza stampa, sprona i suoi dicendo che tutto l’ambiente crede ancora nell’obiettivo principale e che la squadra è totalmente concentrata sul campionato. L’Europa League, infatti, passa in secondo piano secondo il pensiero dell’allenatore portoghese che usa la conferenza stampa, soprattutto, per fare il conto degli infortunati e dei rientranti.

Non sarà presente, nella lista dei convocati, Smalling, ancora non del tutto ristabilito dall’infortunio, mentre Bryan Cristante sarà regolarmente disponibile e giocherà dal primo minuto. Il recupero dell’italiano è di fondamentale importanza considerando le defezioni in fase difensiva che, come dice Fonseca, dovrebbero spingere il mister a utilizzare uno dei due esterni titolari come centrale di difesa.

Pau Lopez è tornato ad essere il portiere titolare, ma è ovvio che alla Roma serva qualità in mezzo al campo.

Geometrie e tecnica di gioco sarebbero, abitualmente, offerti da Veretout e Mkhitaryan che però sono stati assenti negli ultimi match causa infortuni.

Il francese verrà convocato e sembra vicino alla miglior forma, mentre l’armeno sta ancora lavorando individualmente alla ricerca della migliore forma.

Anche le parole su El Shaarawy fanno presagire un suo impiego, anche se non dal primo minuto. Il faraone ha bisogno di giocare e potrebbe essere l’alternativa giusta per cambiare volto alle partite.

La Roma ha bisogno di tre punti, anche e soprattutto, per donarsi una Pasqua senza polemiche.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus