Sampdoria-Inter 1-3 Video Gol Highlights: inutile Jankto, tris con Sensi, Sanchez e Gagliardini

Risultato Sampdoria-Inter 1-3, 6° Giornata Serie A: la sblocca Sensi con una deviazione di Alexis Sanchez, che firma il raddoppio e poi viene anche espulso, la riapre Jankto, ma Gagliardini firma il tris  

Non si ferma l’Inter, che vince anche contro la Sampdoria allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, conosciuto anche come Stadio Marassi, nel secondo anticipo del sabato della sesta giornata di Serie A, chiudendo nel miglior modo possibile questo piccolo tour de force di campionato.

Sampdoria-Inter *-*
Sampdoria-Inter, 6° giornata di Serie A

E’ una vittoria fondamentale per i nerazzurri, la sesta consecutiva in campionato, visto che permette non solo l’en plein e di conservare il primo posto a punteggio pieno, ma anche di presentarsi nel miglior modo possibile alla sfida fondamentale di coppa e allo scontro diretto della prossima settimana, rovinando i liguri, ultimi in classifica, seconda sconfitta consecutiva e allenatore in bilico. 

La sintesi di Sampdoria-Inter 1-3, 6° Giornata Serie A

E’ una partita a senso unico nel primo tempo, giocato su ritmi abbastanza intensi. E’ sin da subito un monologo degli ospiti, che prendono in mano il pallino del gioco mettendo in grande difficoltà i padroni di casa, che non riescono proprio a fare più di tre passaggi di fila, risultando abulici in zona offensiva e tatticamente inadeguati in quella difensiva. 

Gli ospiti fanno ciò che vogliono, si rendono pericolosi con Bastoni e si divorano praticamente la palla gol con Lautaro Martinez, che passa invece di tirare. I padroni di casa è come se non ci fossero in campo e gli ospiti sembrano indemoniati anche nella fase di pressing. Il gol sembra ormai nell’aria.

E, infatti, al 20′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con un tiro di Sensi deviato dal sedere da Alexis Sanchez. Sarà poi la Lega a decidere il marcatore. 

Ma al 23′ minuto nessuno può negare la gioia del primo gol sicuro e del raddoppio ad Alexis Sanchez, che si fa trovare al posto giusto al momento giusto sul tiro bisticciato tra destro e sinistro di Sensi. 

I padroni di casa non riescono a reagire, sono assolutamente contratti e continuano a soffrire gli ospiti, che provano ad approfittarne macinando gioco e segnando anche il terzo gol con Candreva, ma il Var annulla per posizione di fuorigioco, mentre manca sempre cinismo nelle conclusioni di Lautaro Martinez e Audero si fa trovare attento su un paio di tentativi di Sensi e Brozovic. 

Cambia completamente il copione della partita nel secondo tempo, visto che gli ospiti devono giocare sin da subito in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Alexis Sanchez al 49′ minuto per doppia ammonizione, la seconda per simulazione, dopo il miracolo di Audero su Lautaro Martinez. 

Così, i padroni di casa ritrovano forze mentali e fisiche, prendono in mano il pallino del gioco, si riversano nella metà campo degli avversari, schiacciano gli ospiti a ridosso della difesa e riaprono la partita accorciando al 55′ minuto con il gol di Jankto con un bel sinistro.

Ma al 63′ minuto Brozovic si inventa l’assist vincente per l’inserimento di Gagliardini, che firma il terzo gol, di fatto chiudendo i giochi, nonostante la situazione in campo non sia delle migliori. 

Nel finale è assedio da parte dei padroni di casa, che di fatto non riescono mai a tirare a porta, se non con un paio di tentativi di Quagliarella e Vieira, e anzi rischiano di affondare sui contropiedi degli ospiti, che di rendono pericolosi ancora con Lukaku, sul quale è superlativo Audero. 

Video Gol Highlights di Sampdoria-Inter 1-3, 6° Giornata Serie A

 

Il tabellino di Sampdoria-Inter 1-3, 6° Giornata Serie A

SAMPDORIA (3-5-2): Audero; Bereszynski, Colley, Chabot; Depaoli (Dal 56′ Bonazzoli), Linetty (Dal 73′ Caprari), Ekdal (Dal 69′ Vieira), Jankto, Murru; Quagliarella, Rigoni. All. Di Francesco

INTER (3-5-2): Handanovic; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Candreva (Dal 57′ D’Ambrosio), Gagliardini, Brozovic, Sensi (Dal 65′ Barella), Asamoah; Lautaro Martinez (Dal 56′ Lukaku), Sanchez All. Conte

Gol: 20′ Sensi (I), 22′ Sanchez (I), 55′ Jankto (S), 61′ Gagliardini (I)

Assist: Lautaro, Sensi, Linetty

Arbitro: Calvarese di Teramo

Ammoniti: Bastoni, Rigoni, Linetty, Skriniar

Note: al 47′ espulso Sanchez (I) per doppia ammonizione

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia