Salisburgo-Napoli, conferenza stampa pre-partita Ancelotti: “Ci giochiamo una grande fetta di qualificazione”

Un Carlo Ancelotti molto motivato quello che si è presentato alla consueta conferenza stampa pre-Champions League. Per il tecnico tanti gli argomenti trattati: dall’analisi della possibile formazione fino ad evidenziare l’importanza della doppia sfida contro il Salisburgo.

“Affronteremo una gara difficile. Il Salisburgo ha iniziato davvero bene la propria stagione e nonostante abbia cambiato un bel po’ di calciatori è riuscito a tenere una chiara identità di gioco. Sono una squadra che gioca veloce e che pressa bene, dovremo giocare a tutto campo”. Prosegue poi Ancelotti: “Vorrò vedere una squadra coraggiosa, con idee e intensità. Anche le singole individualità, oltre che il collettivo, dovranno essere sfruttate al massimo. Non voglio vedere calciatori intimoriti dal caloroso ambiente che tendono a creare i tifosi avversari”. Il tecnico, evidenzia inoltre l’importanza di questa doppia sfida: “Contro di loro ci giocheremo una gran bella fetta della qualificazione. Gli austriaci hanno più volte dimostrato di esserci per il passaggio del turno, noi dovremo essere più bravi”.

ancelotti napoli

Infine, il tecnico sentenzia così sulla possibile formazione e i singoli: “Tendo a fare le mie considerazioni su 14 giocatori, consapevole che anche i cambi potranno essere decisivi per la buona riuscita del match. Milik di sicuro giocherà, ma non vi dirò se dal primo o da subentrante. Stesso discorso vale per Lozano, che per fortuna si è ripreso dall’infortunio patito in nazionale”. Sulla situazione Callejon-Mertens: “È stato tutto amplificato, nello spogliatoio e con me nessuno ha problemi. Dries e José sono due grandi professionisti e le vicende contrattuali non influiscono minimamente sulla loro professionalità”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi