Roma, ufficiale il rinnovo di Ibanez fino al 2025

La società giallorossa non ha dubbi: il futuro della difesa è nelle mani di Roger Ibanez e il rinnovo del contratto è la conseguenza dell’ottima stagione che il centrale sta affrontando.

Roger Ibanez, 22 anni, ufficiale il suo rinnovo fino al 2025

Difficile arrivare a Roma in punta di piedi, quasi da oggetto misterioso, provenendo da un contesto, come quello dell’Atalanta, dove i giovani vengono aspettati e valorizzati al meglio.

Ancor più difficile quando da giocatore giallorosso vieni messo in discussione per aver sbagliato la partita più importante per l’intera città di Roma, ovvero il derby.

Le difficoltà, per Roger Ibanez, sono stante tante dal suo approdo a Roma, ma quello che è sembrato chiaro fin dal primo contatto con il campo di Trigoria e dello Stadio Olimpico, è che ci ritroviamo di fronte ad un ragazzo di grande personalità e che ha tutte le carte in regola per fare strada.

Ibanez si è calato nella sua nuova avventura con grande foga e umiltà conquistandosi, partita dopo partita, consensi e titolarità. Gli errori del derby sono una piccola macchia di una stagione sorprendente e condotta sempre al meglio.

Il 22enne brasiliano è diventato punto fermo della Roma di Fonseca e la società ne ha riconosciuto subito la grande utilità ed importanza, tanto da correre ai ripari blindandolo con un nuovo contratto, stipulato oggi.

Ibanez e la Roma si legano fino al 2025 con un contratto che permetterà all’ex Atalanta di guadagnare una cifra più alta di quella attuale. Un rinnovo che, come dice il ragazzo, significa tanto e valorizza la crescita che il brasiliano ha avuto in una singola stagione.

In pochi avrebbero scommesso di trovarsi di fronte ad un calciatore di alto profilo eppure con lavoro e dedizione è emerso il talento di un difensore attento ai dettagli, preciso nei contrasti, intelligente con i piedi e che ha tanti margini di miglioramento.

Impossibile pretendere che un 22enne non sbagli nemmeno una partita durante una stagione, ma è ancora più difficile che un 22enne riesca, per personalità e importanza, a far tremare la titolarità di gente come Smalling e Mancini.

Eppure Ibanez, in un solo anno, ci è riuscito e, da oggi, ha altri 4 anni per prendersi definitivamente la Roma.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€