Roma-Siviglia, Fonseca: “Zaniolo dal primo minuto”

Il tecnico prima della gara secca di Europa League: “Siamo motivati. Pellegrini? Sono indeciso. Siviglia grande squadra”

Concluso il campionato con una vittoria (la sesta di fila), per la Roma è ora tempo di pensare all’impegno spartiacque della stagione: la sfida con il Siviglia. Contro gli spagnoli dell’ex direttore sportivo Monchi, i giallorossi cercheranno a tutti i costi di ottenere il pass per la qualificazione ai quarti di finale di Europa League.

Un appuntamento che i capitolini non possono sbagliare e a cui arriveranno con il massimo della motivazione, come confermato da Paulo Fonseca nella consueta conferenza stampa di presentazione del match. Il tecnico giallorosso ha poi ribadito la concentrazione e la motivazione della squadra, conscia della posta in palio. 

FORMAZIONE – Il portoghese ha anche svelato la partenza dal primo minuto di Zaniolo, mentre si è detto dubbioso se dare la maglia da titolare ad uno tra Cristante e Pellegrini, di rientro dopo l’infortunio al setto nasale rimediato nella vittoria (2-1) contro la Fiorentina. 

L’AVVERSARIO – Fonseca conclude poi tessendo le lodi di Siviglia. Una squadra guidata da “un grande allenatore” e che, ricorda il lusitano, “non perde da 17 partite”. Che sia giunta l’ora di interrompere questa striscia positiva? Il popolo giallorosso se lo augura, anche (o soprattutto?) per fare uno sgarbo a Monchi.