Roma-Sassuolo, Fonseca: “La squadra migliora giorno dopo giorno, sono fiducioso. Mkhitaryan pronto per giocare, Smalling out”

L’allenatore della Roma Paulo Fonseca ha presentato la sfida di domani contro il Sassuolo in conferenza stampa. Il portoghese ha toccato vari temi e lasciato indizi sulla formazione titolare che scenderà in campo all’Olimpico.

Domani alle ore 18:00 la Roma ospita allo Stadio Olimpico il Sassuolo nell’incontro valido per la terza giornata di Serie A. Dopo due pareggi in altrettante partite, i giallorossi vanno a caccia del primo successo per iniziare la loro corsa alla qualificazione alla prossima Champions League. In tarda mattinata, Paulo Fonseca si è presentato in sala stampa a Trigoria per presentare la partita contro i neroverdi.

Come per molte delle squadre top del campionato, anche la Roma ha perso un paio di giocatori, convocati dalla rispettive nazionali, ma Fonseca ha affermato come la squadra abbia comunque svolto un ottimo lavoro. Il tecnico portoghese è soddisfatto dei progressi che stanno facendo i suoi ragazzi e questo non ha fatto altro che alimentare la sua fiducia: Devo dire che ho visto la squadra migliorare giorno dopo giorno. Sono fiducioso. Vedremo qualcosa di diverso, ma non lo svelerò oggi”  ha dichiarato in merito alla partita di domani.

Partita alla quale non prenderà parte il nuovo acquisto Smalling, fermato da un sovraccarico muscolare. Fonseca, però, ha affermato come gli infortuni non debbano essere un alibi per la squadra (già 6 infortuni ndr.)  e che per il difensore centrale non è niente di grave, tuttavia non lo si vuole rischiare e fare peggio. Partirà molto probabilmente titolare Mkhitaryan, con l’armeno che viene da una doppietta con la propria nazionale contro la Bonsia, anche se il tecnico portoghese non ha voluto confermare: “Mkhitaryan è arrivato in buone condizioni fisiche, è un giocatore intelligente e pronto per giocare”.

Per quanto riguarda la sfida di domani, Fonseca ha annunciato come si vedranno già i progressi fatti dalla sua squadra in queste due ultime settimane. Il tecnico portoghese ha poi dichiarato di aver preparato la sfida contro il Sassuolo in base a diversi sistemi di gioco, considerando che De Zerbi cambia spesso la disposizione dei suoi giocatori. Fonseca ha poi lodato l’ex calciatore di Avellino, Brescia e Napoli, affermando come faccia giocare bene le sue squadre con il pallone, aggiungendo come anch’egli voglia che la Roma faccia un buon possesso palla.

Fonseca ha poi promosso anche la sua società per il mercato fatto, dove si sono andati a tappare gli ultimi due buchi rimasti con gli arrivi di Smalling e di Mkhitaryan. Il tecnico portoghese ha speso belle parole anche nei confronti di Zaniolo, nonostante sia ancora giovane ed abbia bisogno di migliorare: “Si sono soddisfatto. Poi va capito che è giovane e sono cambiate molte cose. Sicuramente è un giocatore che lavora bene in fase difensiva. E’ un normale processo di crescita. Riponiamo grande fiducia e speranza in lui“.

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei