Roma, Ranieri: “La Lazio si scansò”. La Procura Federale apre fascicolo

“La Lazio si scansò”. É finita al centro delle polemiche la frase pronunciata dal tecnico della Roma Ranieri con riferimento a Lazio-Inter della stagione 2009/2010. Inoltre, subito dopo la conferenza stampa pre-Genoa tenutasi quest’ oggi,  la Procura Federale ha acquisito il video integrale per aprire un fascicolo a riguardo. Saranno valutati eventuali provvedimenti disciplinari nei suoi confronti.

Claudio Ranieri

Incalzato dai giornalisti, “Sir” Claudio avrebbe fatto allusione a un possibile favore della compagine biancoceleste a quella nerazzurra, impegnata nella lotta Scudetto che vedeva coinvolti anche i giallorossi., ma adesso rischierebbe grosso. Secondo quanto riportato da una fonte vicina all’Ansa, subito dopo il turno di campionato potrebbe partire un procedimento giudiziario che aggraverebbe ulteriormente il caso. Dato l’enorme polverone già alzatosi, non sono mancati anche interventi degli addetti ai lavori.

“Io credo che su questa conferenza stampa e sulle dichiarazioni di Ranieri debba intervenire la Lega. Le affermazioni sono gravi e pesanti e nascono dalla confusione tra tifoso e tesserato. Il primo può fare e pensare quello che crede, il secondo invece è una persona che ha un ruolo di responsabilità. Le dichiarazioni di un quest’ ultimo, soprattutto quando così gravi, devono essere almeno appoggiate da delle prove” Queste le parole del portavoce della Lazio Arturo Diaconale, che si è espresso con forte indignazione a riguardo.