Roma: Paul Edgerley per sostituire Massara e Klein nel cda

Nei giorni scorsi il Cda della Roma ha perso Brian Klein, consigliere dimessosi per motivi professionali, e a breve annuncerà l’ingresso nel club di Paul Edgerley, businessman poco noto al grande pubblico, ma conosciuto negli Usa per essere uno dei proprietari dei Boston Celtics, blasonata squadra di Nba.

Edgerley, inoltre, sta cercando di creare una franchigia in quel di St. Louis con l’obiettivo di portarla il più presto possibile in Mls. L’arrivo di Edgerley non dovrebbe essere l’unica novità nell’organigramma societario del club capitolino: circola l’ipotesi, infatti, che Frederic Massara, divenuto ds della Roma dopo le dimissioni di Walter Sabatini nell’ottobre scorso e ora vice del nuovo ds Monchi, lasci la scrivania giallorossa per accasarsi in Suning e lavorare nuovamente con il suo predecessore, insieme al quale gestirebbe il calciomercato di ogni società calcistica in mano al colosso cinese, intenzionata a rilevare un altro club (si parla dei belgi del Mouscron o dei portoghesi del Gil Vicente).

Massara, in base alle indiscrezioni, si occuperà del Jangsu, in modo tale che Sabatini possa dedicarsi interamente all’Inter. Si attendono novità e conferme (o smentite) in merito. La Roma ha comunque comunicato che l’ex punta di Pescara, Palermo e Fidelis Andria resterà nella Capitale e lavorerà al fianco di Monchi.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana