Roma: Pallotta respinge le dimissioni di Baldini

La Roma ha vinto e convinto ieri sera contro il Frosinone, ma la bufera intorno alla società non accenna a calmarsi. Baldini avrebbe rassegnato le proprie dimissioni a causa del libro di Francesco Totti, che lo ha indicato come primo promotore del suo ritiro dal calcio giocato. Pallotta ha così commentato: “Franco si dimette? Non me lo ha mai detto. E comunque, se lo facesse respingerei le sue dimissioni”

Nonostante la larga vittoria che ridà morale alla Roma, dopo la partita di ieri sera sono scoppiate altre polemiche. Un terremoto potrebbe scoppiare all’interno della dirigenza, dove c’è da registrare una difficile convivenza tra Monchi, Baldissoni, Baldini e Totti. 

baldini

In particolare tra questi ultimi due è scoppiata la miccia. Ieri è uscita la biografia di Totti, che stanotte ha fatto segnalare grandi code negli store di Roma, e l’ex capitano ha indicato Baldini proprio come primo promotore del suo ritiro dal calcio giocato. 

Baldini, che avrebbe ricevuto moltissime pressioni ed insulti, avrebbe deciso di lasciare la Roma ed avrebbe rassegnato le proprie dimissioni al presidente James Pallotta. 
Il patron giallorosso, però, le avrebbe rifiutate. In un’intervista al “Il Tempo” ha così risposto alla domanda sulle dimissioni di Baldini: “Franco si dimette? Non me lo ha mai detto. E comunque, se lo facesse respingerei le sue dimissioni”. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gabriele Arcifera

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera