Roma Milan 2-1, voti, pagelle e analisi: Zaniolo e Dzeko decisivi, male Biglia, Conti e Suso

Dzeko con un colpo di testa e Zaniolo con un bel tiro mandano all’inferno il Milan di Stefano Pioli. Nonostante nei primi 15 minuti i rossoneri abbiano fatto intravedere qualcosa tutto si è sciolto come neve al sole e i giallorossi hanno nettamente meritato la vittoria che con questo successo si rilanciano in zona Champions League 

Top 3 Roma

La squadra giallorossa per me è promossa tutta quindi non ci saranno i flop. Ma se devo scegliere i migliori scelgo questi 3:

Dzeko 7,5 Lotta anche con la maschera, anzi mentre realizza di testa il gol dell’1-0 addirittura quasi gli casca. Solita partita da calciatore totale per il bomber di Sarajevo. Non solo pericoloso in zona gol ma viene fuori dall’area di rigore e risulta molto spesso il regista arretrato della squadra. Calciatore maestoso

Veretout 7 Un pericolo costante, soprattutto per come batte i calci d’angolo. Dal suo piede partono dei cross molto pericolosi che Mancini e Smalling non sfruttano a dovere. Pensare che addirittura era stato trattato dai rossoneri quest’estate. Ad oggi è un grandissimo rimpianto. 

Zaniolo 8, Decisamente il migliore in campo. E’ lui a segnare il gol che regala la vittoria ai giallorossi sfruttando l’indecisione della compagine rossonera. Calciatore che abbina qualità e quantità e ancora non è arrivato nel pieno della maturazione. Il Tempo è comunque  dalla sua parte. Forza della natura 

Top 3 Milan

Theo Hernandez 7 Decisamente ancora una volta il migliore in campo. Sempre presente sulla fascia sia quando si attacca che quando bisogna difendersi. Era da molto tempo che al Milan non si vedeva su quel lato un terzino così. Realizza il gol del momentaneo 1-1 ed è l’unico che sembra lottare per tutta la partita 

Donnarumma 7 Se non ci fosse lui la partita sarebbe finita con un passivo  ancora più pesante. Non ha colpe sui gol subiti da Dzeko e Zaniolo. Una delle poche certezze di un Milan che sta arrancando tantissimo 

Calhanoglu 6,5 Decisamente il giocatore più ispirato nelle trame offensive dei rossoneri. Con Stefano Pioli ha ritrovato la sua collocazione ideale e il turco è sempre quello dai cui partono le poche giocate dei rossoneri,  in netta  ripresa rispetto alla gestione Giampaolo. 

Flop 3 Milan 

Conti 4,5 Ancora una volta Andrea è decisamente uno dei peggiori in campo. Forse si tratta di una condizione fisica precaria o forse semplicemente lui è un esterno da 352 e non un terzino da difesa a 4. Ogni volta che la Roma attacca viene saltato facilmente, senza contare che perde moltissimi palloni. Da rivedere

Biglia 5 Nella partita con il Lecce aveva giocato abbastanza bene, oggi è tornato alla mediocrità delle ultime prestazioni. Lento e impacciato, inoltre anche lui perde una serie di palloni (Uno in area di rigore) che rischiavano di costare carissimo. Anche lui da rivedere urgentemente 

Suso 4,5 Oggi non è visto. Nel corso del primo tempo addirittura era sparito dai radar del gioco. corre a vuoto, non crea mai la superiorità numerica. Decisamente il Suso peggiore da quando è al Milan. Ad oggi la sua presenza in campo è più un male per la squadra rossonera. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo