Roma: leggero risentimento al flessore per Pellgrini, Nainggolan perde un dente

Intanto la neve caduta su Roma non cambia i programmi: confermato l’allenamento delle 14.45.

Dopo la sconfitta casalinga per 2-0 subita dal Milan, piove – o meglio nevica – sul bagnato in casa Roma. Lorenzo Pellegrini, uscito nel secondo tempo della sfida con i rossoneri, ha accusato un leggero risentimento al flessore sinistro dopo un’azione di pressing, ma andrà regolarmente con la Nazionale per sostenere lo stage azzurro.

Radja Nainggolan

Non preoccupa invece la botta alla caviglia di Cengiz Under, anch’egli uscito nel secondo tempo del match dopo una prestazione non all’altezza delle ultime entusiasmanti gare. Anche Radja Nainggolan è apparso piuttosto malconcio dopo la disfatta di ieri sera. Il belga, presentatosi con il nuovo look senza cresta, ha infatti perso un dente, nello specifico un incisivo, dopo uno scontro di gioco (gomitata) con Kessié durante il primo tempo.

Per alcuni secondi il belga è rimasto a terra, prima di rialzarsi e continuare a giocare con un fazzoletto alla bocca fino al minuto 64 quando, dopo una prestazione pressoché anonima, Di Francesco lo ha tolto dal campo per Edin Dzeko. La copiosa neve caduta su Roma, intanto, non cambia i programmi della squadra: confermato l’allenamento a Trigoria alle 14.45 in vista del match contro il Napoli al San Paolo di sabato sera.

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€