Roma-Lazio 1-1, dichiarazioni post partita Fonseca

Queste le parole dell’allenatore sul derby pareggiato

Un pareggio. Ancora una volta. Come il derby di ritorno, la stracittadina capitolina si chiude 1-1.

In questo, però, a fare la partita è stata la Roma. Il primo tempo è stato quasi un manifesto dell’idea di gioco fonsechiana: costruzione dal basso, superamento prima linea di pressing per poi avanzare in campo aperto. 

Primi quaranticinque minuti che hanno, ovviamente, fatto piacere a Mister Fonseca.

LE PAROLE- Il tecnico giallorosso, nel post-gara ha infatti espresso tutta la soddisfazione per il gioco visto. Nelle parole di Fonseca traspare tuttavia anche un pizzico di amarezza per non essere riusciti a trasformare (ancora una volta!) il gioco in gol.

L’analisi si sposta poi su due giocatori a cui l’allenatore portoghese tiene molto: Kluivert e Under. Fonseca ha infatti sottolineato la grande prestazione di entrambi, in particolare del turco che, con tutti gli scongiuri del caso, sembra ritornato quello di un tempo non troppo lontano.

Dell’olandese, invece, è stata evidenziata il grande apporto in fase di palleggio e anche in fase di copertura. Entrambi gli esterni, infatti, erano stato accusati dopo la gara di Coppa Italia con la Juve di scarso sacrificio. L’accusa è stata smentita.

Si è poi passati alle fasi negative ( o almeno poco positive) della partita: il rigore assegnato, e poi tolto, e il gol subito. Questo, per Fonseca, rappresenta l’unico aspetto negativo della gara. Ai microfoni di Roma TV, l’allenatore giallorosso ha comunque tenuto a ricordare gli interventi (in molti casi salvatori) di Pau Lopez nelle scorse partite.

Per il rigore, invece, il lusitano sceglie un profilo basso, accettando, seppur con molte riserve, la decisione di Calvarese.

Ultime parole dedicate alla decisione di non schierare Kolarov e al quasi imminente arrivo di Villar dall’Elche. Sul centrocampista spagnolo, Fonseca ha preferito non sbottonarsi dichiarando di voler parlare solamente dei giocatori in rosa.

Circa l’esclusione del terzino serbo, invece, ha risposto che data la velocità di Lazzari e la poca freschezza del giallorosso, ha preferito Spinazzola, più fresco e rinato dopo il mancato approdo all’Inter.

 

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili