Roma-Inter 2-2, voti e pagelle: Under riscalda l’Olimpico, Schick incolore. Perisic non incide, Icardi non sbaglia

Finisce 2-2 il big-match della 14esima giornata di Serie A tra Roma e Inter che mantiene invariata la distanza tra le due squadre.

Dopo un rigore non concesso ai giallorossi per fallo su Zaniolo, è l’Inter a passare in vantaggio con Keita al minuto 37 su assist di D’Ambrosio. La Roma riesce a pareggiarla a inizio ripresa con uno splendido missile da fuori area di Under. Nerazzurri nuovamente in vantaggio al 66′ con un colpo di testa di Mauro Icardi che svetta più in alto di tutti. Poi è Kolarov a fissare il definitivo 2-2 su calcio di rigore.

ROMA

I MIGLIORI

KOLAROV – 6.5: Appena ha l’occasione calcia in porta: ci prova al 40′ con una delle sue proverbiali punizioni, poi è glaciale sul dischetto quando mette in rete il pallone che regala il pareggio ai giallorossi. 

FLORENZI – 6.5: Grinta e polmoni a disposizione della sua squadra: si sdoppia in più ruoli ma è sfortunato quando il suo destro a botta sicura si stampa sul palo.

ZANIOLO – 6.5: Tecnica sopraffina, inserimenti, tempi di gioco: il baby talento cresciuto nell’Inter sta dimostrando che la Roma ha visto giusto a strapparlo proprio ai nerazzurri. Argento vivo.

UNDER – 7: Male nel primo tempo con Di Francesco che lo rimprovera spesso per degli errori banali. Si riscatta abbondantemente nella ripresa quando si inventa il momentaneo pareggio della Roma con un potente sinistro da fuori area. Gol capolavoro.

I PEGGIORI

JUAN JESUS – 5: Male in occasione del primo gol interista quando si fa anticipare da Keita. Impreciso più di una volta anche nel secondo tempo.

SCHCIK – 5: Da applausi a scena aperta il colpo di tacco con cui serve a Florenzi la palla che si stampa sul palo. Poi ritorna nell’oblio mostrando lo Schick delle ultime prestazioni: quell’attaccante impalpabile che non segna e non da quel quid in più alla sua squadra.

INTER

I MIGLIORI

D’AMBROSIO – 6.5: Questa sera ottimo sui cross, tra tutti quello decisivo per il gol di Keita.

KEITA  – 6.5: Fa le prove generali del gol quando con un colpo di testa tira addosso ad Olsen. Non sbaglia al minuto 37 quando sfruttando il preciso assist di D’Ambrosio porta in vantaggio i suoi in quello che una volta era il suo stadio.

ICARDI – 6.5: Dopo un paio i tiri sballati è monumentale sul colpo di testa che regala il momentaneo vantaggio all’Inter. Cinico.

I PEGGIORI

PERISIC – 5: Vede la porta al minuto 20 quando con un colpo di testa insidioso va vicino al gol. Impalpabile per il resto del match.

VOTI E TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6.5; Santon 5.5 (dal 24’st Kluivert 5.5); Manolas 6; Juan Jesus 5; Kolarov 6.5; Cristante 5.5; N’Zonzi 6; Florenzi 6.5; Zaniolo 6.5 (dal 32’st Perotti sv); Under 7 (dal 38’st Pastore sv); Schick 5   All: Di Francesco 6

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6; D’Ambrosio 6.5; De Vrij 6; Skriniar 6; Asamoah 5; Borja Valero 5.5 (dal 35’st Vecino sv); Brozovic 5.5; Keita 6.5 (dal 17’st Politano 6); Joao Mario 6; Perisic 5 (dal 35’st Lautaro Martinez sv); Icardi 6.5   All: Spalletti 6

Arbitro: Rocchi (Firenze) 4
Marcatori: Keita (I) al 37’pt, Under (R) al 6’st, Icardi (I) al 21’st, Kolarov (R) su rig. al 29’st;
Ammoniti: Asamoah (I), Kolarov (R)
Espulsi: Spalletti (allenatore Inter) al 48’st per proteste  

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella