Roma, incontro con il Sassuolo: questione di ore per Di Francesco

Quest’oggi a Reggio Emilia in occasione della semifinale scudetto Primavera tra Roma e Inter, la società giallorossa incontrerà quella emiliana per trovare un accordo per  il tecnico abruzzese.

La Roma guarda già al futuro partendo dalla scelta del nuovo tecnico, visto il recente addio di Luciano Spalletti, destinato alla panchina dell’Inter. I giallorossi hanno deciso di puntare su Eusebio Di Francesco, attuale tecnico del Sassuolo e ex centrocampista della Roma.

Per riportare il tecnico degli emiliani nella capitale bisognerà trovare un accordo con la società del presidente Giorgio Squinzi, infatti quest’oggi a Reggio Emilia in occasione della semifinale scudetto Primavera, ci sarà un incontro tra le due dirigenze. Le possibilità di poter arrivare ad un accordo tra le parti sono abbastanza alte, considerando che c’è la volontà del tecnico ad andare via.

Riguardo la clausola da 3 milioni chiesta dal Sassuolo, i giallorossi potrebbero evitarla proponendo come contropartita tecnica dei ragazzi della Primavera oppure includerli nella cifra dell’affare Pellegrini. I rapporti tra le due società sono ottimi, quindi in un modo o nell’altro si arriverà ad un felice epilogo. Il club giallorosso dunque nell’arco di poco tempo potrà annunciare ufficialmente il suo nuovo allenatore, con la speranza di aprire un nuovo ciclo vincente.