Roma, incontro Friedkin-Totti: i dettagli

La nuova proprietà ha incontrato l’ex capitano giallorosso. Sul tavolo un possibile ritorno nei quadri dirigenziali, probabilmente da bandiera istituzionale. Ma lo storico 10 rilancia

A volte ritornano. O meglio, la possibilità c’è. Lo scorso settembre, quando Dan Friedkin si era da poco insediato al comando della Roma, Francesco Totti aveva dichiarato come avrebbe aspettato di prendersi un caffé con la nuova proprietà per parlare di un ritorno a Trigoria.

Quel caffé, alla fine, c’è stato. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Friedkin e Totti – alla presenza anche di Ryan Friedkin e del CEO Guido Fienga – si sono incontrati. Sul tavolo, il presidente giallorosso ha messo la possibilità di ritornare alla Roma. Per il momento l’idea di Friedkin è quella di un ruolo istituzionale, da bandiera.

Totti, però, non è dello stesso parere. L’ex capitano giallorosso vorrebbe infatti avere un ruolo più operativo nell’area tecnica. Con oneri ed onori, come dichiarato nella conferenza d’addio alla Roma del 17 giugno 2019.

Il discorso è però rimandato. Dopo la scomparsa del padre Enzo, Totti è risultato positivo al Covid-19 ed è ancora in isolamento. Una volta tornato in carreggiata, ci saranno aggiornamenti tra le due parti.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili