Roma-Hellas Verona 2-1, voti e pagelle: “El Shaarawy ispirato, Lukaku e Pellegrini regalano la prima vittoria a De Rossi”

La Roma vince grazie a un ottimo primo tempo, il Verona prova a reagire ma non riesce a portare a casa punti. Decisivo anche il rigore sbagliato da Djuric.

Le pagelle della Roma

Rui Patricio 5: Sul rigore ringazia Djuric che manda alle stelle, sul gol di Folorunsho sbaglia nettamente e agevola il gol dell’Hellas.

Karsdorp 6: Partita abbastanza concreta sulla fascia. Sono molte le corse e gli inserimenti provati per creare superiorità in fase offensiva.

Huijsen 6,5: Altra partita di spessore per il giovane difensore giallorosso che in fase difensiva non sbaglia praticamente nulla. Interessante anche negli inserimenti dove si rende pericoloso nel primo tempo.

Llorente 5,5: Partita tutto sommato concreta, ma quel braccio alto che regala il rigore al Verona poteva costare molto. Djuric lo grazia, ma l’errore rimane.

Spinazzola 6: E’ sfortunato, non passano nemmeno 30 minuti che subito si accascia in mezzo al campo ed è costretto a chiedere il cambio per infortunio. (Dal 28′ Kristensen 6: Buon impatto nel match. Non commette particolari errori e si mostra efficace soprattutto in fase difensiva).

Bove 6,5: Mostra a De Rossi il repertorio completo del suo arsenale. Ottime verticalizzazioni, bravo in fase difensiva e sempre nel vivo dell’azione in quella offensiva. Ottima prestazione.

Paredes 6: Una ammonizione lo costringerà a saltare il prossimo match, ma nel complesso svolge una buona partita, soprattutto nel primo tempo, mentre nei secondi 45 minuti si affievolisce.

Pellegrini 7: Finalmente una prestazione “alla Pellegrini”. Prova autoritaria, a trazione decisamente offensiva rispetto a molte altre uscite, e di grande spessore. Segna il gol del 2-0 e nel complesso torna a essere un fattore importante grazie ai suoi inserimenti.

Dybala 6: Non brilla come suo solito. Qualche giocata interessante nel primo tempo, ma va a ritmi ampiamente meno alti rispetto al solito. (Dal 59′ Zalewski 6: Entra per contenere le sfuriate dell’Hellas. Ci riesce).

Lukaku 7: Nelle ultime settimane ha sparato a salve e anche a inizio match sembra dover ritrovare quello smalto che riesce a riottenere al 19esimo del primo tempo grazie alla rete con la quale fredda Montipò dopo una buona azione corale. Il primo gol dell’era De Rossi non poteva che essere suo. (Dall’80’ Belotti SV).

El Shaarawy 7,5: Gioca a ritmi altissimi, soprattutto il primo spezzone di gara dove propizia entrambe le reti siglate dalla Roma nei primi 45 minuti. Il Faraone ha interpretato al meglio i compiti offensivi che De Rossi gli richiedeva ed è stato, senza alcun dubbio, il migliore in campo.

Daniele De Rossi 6,5: Sprazzi di gioco offensivo e propositivo, specie nel primo tempo. Qualche errore di troppo rende il debutto più difficile di come poteva essere, ma alla fine DDR può festeggiare i suoi primi 3 punti in giallorosso.

Le pagelle dell’Hellas Verona

Montipò 6: Non ha colpe sui due gol giallorossi. Quando è chiamato in causa fa bene.

Tchatchoua 5: El Shaarawy è in giornata di grazia e non riesce a contenerlo praticamente mai. Lascia voragini enormi che il Faraone non lesina a sfruttare.

Dawidowicz 5,5: Bravo nel gioco aereo, ma la lotta contro Lukaku è complicata. La sua marcatura risulta inefficace sul gol del vantaggio dei giallorossi.

Magnani 5: Il secondo gol arriva anche per causa sua. Concede troppo spazio agli avversari e nel complesso è sembrato molto in difficoltà.

Cabal 6: Nel secondo tempo mostra grande coraggio e determinazione spingendo a tutta fascia e creando qualche problema alla Roma. Nel complesso, però, pensa più a contenere.

Serdar 6: Non sfigura. Molta intensità e lavoro oscuro, ma anche vari palloni giocati con convinzione. Magari al tiro non ha mostrato troppa lucidità.

Folorunsho 6: E’ il risultato di due tempi totalmente differenti. Nei primi 45 minuti sbaglia molto e non sembra in serata, ma nel secondo inizia ad accendersi con buone intuizioni e con un tiro di destro da lontanissimo che finisce in porta anche grazie all’incertezza di Rui Patricio. Purtroppo per lui e per il Verona, è un tiro che non porta punti.

Mboula 5: Non si accede praticamente mai e lo si vede ben poco nell’economia della partita. (Dal 46′ Bonazzoli 6: Prova a dare una scossa alla squadra).

Suslov 6: Molto attivo nel primo tempo con anche una conclusione che non entra nello specchio della porta. Cerca sempre di dare alternative interessanti alla squadra, non riesce spesso, ma si impegna.

Saponara 5,5: Partita “a singhiozzo”. Ha ottimi colpi, ma non li dimostra in questa sfida, anzi, si fa apprezzare di più in fase difensiva. (Dal 77′ Cruz SV).

Djuric 5: Partita di sponde e di gestione, prova a darsi da fare, ma quel rigore sparato alle stelle pesa fin troppo sull’economia della partita. (Dal 76′ Henry SV).

Marco Baroni 6: Qualche errore tecnico di troppo, ma allo stadio Olimpico, contro una Roma con voglia di riscatto, non fa per niente male.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it