Roma-Empoli, Ranieri: “Pronto a lottare, ma serve il sostegno dei tifosi”

Si è tenuta oggi alle 14.30 la prima conferenza di mister Ranieri da neo allenatore della panchina giallorossa.

Sono qui per la maglia, non per i soldi. La zona Champions è vicina, ma per centrare l’obiettivo mi aggrappo anche all’aiuto dei tifosi. Da solo non riuscirò a farcela” – le parole del tecnico romano in vista della prima partita da allenatore della Roma che vedrà i capitolini impegnati contro l’Empoli domani sera allo Stadio Olimpico.

Una situazione d’emergenza quella che dovrà affrontare domani Claudio Ranieri con la Roma falcidiata da infortuni e squalifiche.  Scelte pressoché obbligate dunque quelle del neo tecnico giallorosso che però ha ancora dei dubbi per quel che concerne la porta: “Chi sarà il portiere domani? Lasciatemi vedere l’allenamento e un pochino di cose e domani sera saprete la formazione“.

Una Roma che dovrà lottare con le unghie e coi i denti per poter ottenere quella quarta piazza che vorrà dire Champions League: “Io capisco voi che siete qua vivete un momento negativo. Io che arrivo da fuori dico che la Champions è lì davanti, è molto vicina, saranno importantissime le prossime due partite. Sarà importantissimo il pubblico che deve capire che questi ragazzi sono in difficoltà e devono sentirsi ben voluti. Io da solo non ce la faccio”.

Infine una battuta sulla sua famosa campanella: “Di campana c’è quella di San Pietro. Non so rispondere in questo momento. Ora servono serenità, rabbia, determinazione“.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella