Roma-CSKA 3-0: Dzeko e Under trascinano i giallorossi

Che bella Roma. Di solito è riferito alla città, che pur avendo problemi atavici riesce sempre a stupirti con il suo fascino. Stavolta è riferito alla Roma di Di Francesco, capace di asfaltare un ottimo CSKA Mosca con un perentorio 3-0.

La vittoria era fondamentale per i giallorossi, che ora hanno raggiunto in testa il Real Madrid e hanno la possibilità di andare in Russia con due risultati su tre. Anche il pareggio in terra russa infatti agevolerebbe il passaggio del turno. 

La Roma vista ieri non ha solo vinto ma anche e soprattutto convinto: squadra corta, errori ridotti al minimo, precisione nei passaggi e creatività in attacco. Tutto quello che non si era visto con la Spal. A ispirare la manovra un ritrovato Dzeko, che ha raggiunto le 5 reti in 3 partite di Champions League.

Niente male per un calciatore che fino a qualche giorno fa era considerato un paracarro. È evidente che le sue prestazioni sono in linea con quelle della squadra. Dzeko non è Cristiano Ronaldo, è bravissimo quando la squadra gira ma si spegne quando i compagni non lo so supportano. 

Ieri la squadra ha girato e Dzeko ha segnato una doppietta. Sintomo che questa Roma non può prescindere dal giocare bene per ottenere risultati. Fra le note positive la difesa, con un Manolas formato diga. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus