Roma-Chelsea 3-0, voti e pagelle: notte magica per il Faraone. Giallorossi tutti promossi, male l’ex Rudiger

Nelle notte di Halloween la Roma fa vedere le streghe al Chelsea demolendo i Blues per 3-0. I giallorossi ora comandano il Girone C a quota 8 punti e scavalcano proprio gli uomini di Conte fermi a 7.

Dopo il rocambolesco 3-3 dello Stamford Bridge di due settimane fa, la Roma rifila altri 3 gol al Chelsea portandosi in testa al girone. Mattatore della serata Stephan El Shaarawy che con la doppietta realizzata nei primi 45 minuti porta la Roma al riposo con il doppio vantaggio. Nella ripresa i giallorossi gestiscono contenendo bene le poche occasioni concesse al Chelsea e colpiscono ancora con Perotti che al minuto 63 fissa il risultato sul 3-0.

ROMA

I MIGLIORI

FAZIO – 7.5: Partita giocata ad altissimi livelli quella del difensore argentino dominatore assoluto della retroguardia giallorossa. Perfetto soprattutto nelle palle alte.

JUAN JESUS – 7: Il brasiliano continua a crescere di rendimento match dopo match mostrando anche un’ottima intesa con Fazio. Non sbaglia un colpo e se Morata è praticamente nullo gran parte del merito è suo.

DE ROSSI – 7: Qualche leggerezza che non macchia la sua prestazione tatticamente perfetta. Una diga davanti alla difesa, ottimo in fase di intercettazione e di impostazione. Partita di esperienza.

DZEKO – 7: Non segna il bomber giallorosso, ma gioca una partita preziosissima a livello tattico. Splendido, seppur forse causale, l’assist per il primo gol di El Shaarawy, altrettanto brillante quello che distribuisce a Perotti solo davanti a Courtois, ma l’argentino lo spreca. Fa salire la squadra da grandissimo campione quale è e quando è in area si porta sempre via mezza difesa del Chelsea

PEROTTI – 7.5: Sempre pericoloso palla al piede, riesce sempre a saltare l’uomo con grande facilità. Nella ripresa dà il meglio di sé realizzando il bellissimo gol del 3-0, il primo in Champions League con la casacca giallorossa, nonché quello che mette definitivamente in ghiaccio la partita. Oggi prezioso anche in fase difensiva.

EL SHAARAWY – 8.5: Neanche il tempo di far scorrere un giro di lancette d’orologio che il Faraone insacca un siluro nella rete di Courtois. Spreca poi un’altra buona occasione, ma al minuto ’36 rende magica la sua notte approfittando di uno svarione di Rudiger e mettendo dentro il gol del 2-0 con un guizzo da attaccante consumato. Standing ovation.

CHELSEA

I PEGGIORI

RUDIGER – 4: Si addormenta nell’azione del 2-0 romanista permettendo ad El Shaarawy di colpire per la seconda volta. Ritorno da incubo all’Olimpico.

FABREGAS – 4.5: Letteralmente sovrastato dal centrocampo romanista. Da un suo errore nasce anche l’azione del 3-0 di Perotti

PEDRO – 4: Impalpabile nel primo tempo, poi quando Conte lo arretra a centrocampo è anche peggio.

MORATA – 4: Una delle poche palle buona gli capita quasi per caso ma la spedisce in Curva Sud. Per il resto un tiro fuori di poco prima di svanire nel nulla.

VOTI E TABELLINO

ROMA (4-3-3): Alisson 7; Florenzi 6.5 (dal 31’st Manolas 6); Fazio 7.5; Juan Jesus 7; Kolarov 6.5; Strootman 6.5; De Rossi 7; Nainggolan 7; Perotti 7.5 (dal 42’st Pellegrini sv); Dzeko 7; El Shaarawy 8.5 (dal 30’st Gerson 6.5)   All: Di Francesco 8

CHELSEA (4-3-3): Courtois 6; Cahill 5 (dal 11’st Willian 5); Azpilicueta 4.5; David Luiz 5; Rudiger 4; Bakayoko 5; Fabregas 4.5 (dal 26’st Drinkwater 5); Alonso 5; Pedro 4; Morata 4 (dal 30’st Batshuayi sv); Hazard 6   All: Conte 4

Arbitro: Eriksson (Sve) 6.5
Marcatori: El Shaarawy (R) al 1’pt e al 36’pt, Perotti (R) al 18’st