Roma, calendario con date, orari e canali diretta TV-Streaming ottavi Europa League: i segreti dello Shakhtar Donetsk

La Roma pesca dall’urna gli ucraini dello Shakhtar, ex squadra di Paulo Fonseca. Avversario insidioso e non scontato, ma i giallorossi hanno voglia di imporsi in questa Europa League.

3 campionati, 3 coppe e 1 supercoppa per Fonseca nel suo periodo in Ucraina.

Difficile, impossibile, dimenticare la squadra che ti ha cresciuto sia come allenatore che come uomo e che ti ha permesso di fare il salto di qualità puntando ad un campionato di grande tradizione come quello italiano. Siamo sicuri che Paulo Fonseca, quando vedrà lo Shakhtar di fronte a se, per gli ottavi di finale di Europa League, penserà a milioni di cose e sarà emozionato nel ricordare che grande avventura ha condiviso con quei colori.

Sembra un destino beffardo quello dell’allenatore portoghese che, dopo il Braga, deve affrontare un’altra delle sue ex squadre, quella a cui è emotivamente più affezionato questa volta; eppure si può tranquillamente pensare che questa sfida contro il passato è il miglior banco di prova.

Fonseca deve dimostrare, durante questo percorso, di essere un’allenatore diverso e ambizioso e per farlo deve “sconfiggere” gli spettri del passato.

L’urna europea, per la Roma, è stata dolceamara perché se da un lato c’erano squadre meglio attrezzate, dall’altra lo Shakhtar è una delle rose più esperte e abituate a giocare questo tipo di partita.

La Roma vuole diventare grande e molto passerà anche tra i piedi di Mkhitaryan che, come Fonseca, ha visto la sua carriera esplodere proprio con i colori della squadra di Donetsk.

L’armeno e il portoghese: due uomini, legati dall’Ucraina, ma che dovranno dimostrare quanto sono cresciuti difendendo i colori della Roma.

Date Ottavi di Finale di Europa League: andata a Roma e ritorno a Kiev

Già decise e pubblicate le date del doppio confronto di Europa League tra giallorossi e ucraini.

Il primo confronto avverrà l’11 marzo 2021, ore 21:00, allo Stadio Olimpico di Roma, mentre il ritorno sarà in terra ucraina all’NSK Olimpijs’kyj di Kiev alle 18.55, il 18 marzo 2021.

Dove vedere Roma-Shakhtar Donetsk Diretta TV e Streaming

Il doppio confronto tra Roma e Shakhtar Donetsk sarà visibile in chiaro sui canali Sky che possiede i diritti della competizione dalle grandi orecchie. Per chi volesse vedere la partita in streaming, potrà usufruire dei due piani di abbonamento offerti da Sky.

La prima soluzione è, senza dubbio, SkyGo che è scaricabile da tutti i dispositivi a patto che si abbia un contratto Sky; la seconda è NowTv che, con un abbonamento al pacchetto sport, permette di vedere la partita senza avere un decoder Sky.

Attesa per scoprire se la partita sarà in chiaro anche su TV8.

Alla scoperta dello Shakhtar Donetsk: La fucina di talenti ucraini e brasiliani, che ha spaventato Inter e Real Madrid. Ma Fonseca li conosce.

La Roma avrà di fronte una squadra, oramai, veterana delle competizioni europee e molto ostica da affrontare, specialmente in Ucraina.

La fucina di talenti ucraini, che ha deciso, per propria filosofia, di importare anche molti promettenti giocatori brasiliani che dallo Shakhtar hanno poi iniziato una carriera di altissimo livello, è una rosa da non prendere assolutamente alla leggera.

Basti chiedere al Real Madrid che, nonostante il passaggio del turno, ha subito due cocenti sconfitte contro i “Pitmen“, capaci di fermare con un doppio 0-0 anche l’Inter.

Fred, Teixeira, Mkhitaryan, Elano, Douglas Costa, William, Srna… sono solo alcuni dei talenti usciti dalla “fabbrica” degli ucraini, che, oggi, hanno comunque dei talenti che la Roma deve tener d’occhio.

Trubin potrebbe essere il portiere del futuro per l’Ucraina; Marlos e Taison danno qualità alla manovra; Moraes è un attaccante da non sottovalutare.

Fonseca conosce bene la squadra che avrà di fronte, ma dovrà stare attento.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Kryvtsov, Vitao, Matvienko; Stepanenko, Alan Patrick; Solomon, Marlos, Taison; Junior Moraes. All. Luis Castro

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus