Roma, brutto infortunio per Pellegrini: rischia 2 mesi di stop

Giungono brutte notizie dall’infermeria in casa Roma. Il centrocampista Lorenzo Pellegrini, infortunatosi durante la gara di domenica giocata contro il Lecce, ha riportato un infortunio al quinto metatarso del piede destro. Per rimarginare la frattura ricorrerà ad un intervento che rischia di tenerlo fuori per almeno un mese, fino ad un massimo di due. Tuttavia, indicazioni più precise sui tempi di recupero saranno rilasciate in seguito. 

Ad annunciare il brutto stop è stata la compagine giallorossa, che ha pubblicato una nota ufficiale sul proprio sito: “Lorenzo Pellegrini è stato sottoposto in giornata ad accertamenti strumentali per il dolore al piede destro insorto durante la partita di ieri. Le indagini hanno evidenziato una frattura del quinto metatarso. Il calciatore sarà sottoposto ad osteosintesi domani mattina. Al termine dell’intervento sarà possibile stimare i tempi di recupero”.

Come per l’azzurro classe 96, uscito intorno al 70′ contro i salentini, la Roma dovrà far e  conti anche con l’ infortunio di Henrikh Mkhitaryan. Il fantasista armeno ha accusato un problema all’adduttore e, probabilmente, non prenderà parte al match di Europa League contro il Wolfsberger. Un suo eventuale recupero per il Cagliari sarà da valutare ma, nel caso non dovesse farcela, il rientro sarà rimandato alla conclusione della sosta per le Nazionali.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus