Roger Federer vince gli Australian Open 2017, battuto Nadal in Finale in 5 Set

Roger Federer a 35 anni suonati ha vinto il suo 2° Australian Open, 18° Slam in carriera, battendo in Finale Rafael Nadal dopo 5 combattutissimi Set con il punteggio di 6-4, 3-6, 6-1, 3-6, 6-3.

E’stata una grandissima finale, forse la migliore che si sarebbe potuta giocare, con di fronte due grandissimi che hanno fatto la storia del Tennis mondiale negli ultimi 15 anni.


Rafael Nadal e Roger Federer dopo gli acciacchi che ne hanno condizionato la stagione 2016 sono arrivati a questa Finale degli Australian Open nella migliore forma possibile e hanno giocato un tennis davvero pazzesco, sicuramente il loro miglior tennis come non lo giocavano da anni.

A trionfare è stato Roger Federer dopo una lunghissima battaglia durata oltre 3 ore e mezzo con il punteggio di 6-4, 3-6, 6-1, 3-6 per chiudere poi al 5° 6-3 in rimonta dopo essere stato sotto 1-3 con un break di svantaggio.

Roger Federer torna sul trono di un torneo del Grande Slam dopo 5 anni di assenza, l’ultima vittoria era stata a Wimbledon 2012 e con questo porta a casa il 18° Torneo dello Slam in carriera con 28 finali giocate.

Lo svizzero che compirà 36 anni ad agosto è stato autore di una partita davvero incredibile ed è stato capace di ribaltare il risultato nel quinto set da 1 a 3 a 6-3.
Poi per Federer le lacrime liberatorie, questa volta di gioia e meritata visto che per lo svizzero Nadal nelle finali dello Slam era una vera e propria bestia nera e gli aveva inflitto 6 sconfitte su 8 match giocati.

Ora il bilancio dei 35 incontri tra i due è di 12 vittorie Federer e 23 Nadal.

Dichiarazioni di Federer e Nadal dopo la Finale degli Australian Open:

Come sempre Federer dopo il match ha mostrato grande Fair Play complimentandosi con l’avversario-amico Rafael Nadal e ha detto: “Peccato nel tennis non esista il pareggio!”.
Su questa vittoria Federer aggiunge: “Da 20 anni vengo qui e a Melbourne mi sono sempre divertito, oggi si diverte anche la mia famiglia. Spero di rivedere tutti il prossimo anno e, se non fosse così, è stato fantastico. E’ stata una vittoria davvero incredibile!”

Anche Nadal dopo la partita ha mostrato grande sportività e correttezza complimentandosi con l’amico Roger Federer e tutto il suo team.
“Personalmente è stato un mese stupendo, per la prima volta in carriera sono stato un mese in Australia, iniziando a Sydney. Mi sono divertito tanto in questo paese stupendo, il pubblico è sempre stato molto gentile e mi ha supportato. Questo ha reso tutto indimenticabile qui a Melbourne, questo torneo sarà sempre nel mio cuore”.
Sul Match Nadal confessa sportivamente che è stata una grande partita ma Roger ha meritato di vincerla più di lui.
Sul futuro della stagione Nadal è ottimista ed è molto soddisfatto di essere tornato ad alti livelli e promette che combatterà per ottenere dei successi.
Infine Rafa ha voluto ringraziare tutto il suo team e la sua famiglia per i grandi sacrifici fatti in questi mesi che gli hanno permesso di ritornare a questi livelli.

Sintesi Match Federer-Nadal Finale Australian Open:

Federer e Nadal hanno impostato la partita in due modi completamente diversi: il primo basato sulla tecnica, il secondo sulla fisicità.
Federer è riuscito a vincere il primo set per 6-4, Nadal il 2° 6-3.
Poi Nadal ha iniziato ad accusare un pò la stanchezza della lunghissima semifinale contro Dimitrov e Federer ne ha approfittato per farlo correre molto e vincere il 3° set con un secco 6 a 1.
Nel 4° set Nadal ha dato segni di ripresa e Federer ha commesso qualche errore di troppo permettendo al maiorchino di vincere 6-3.
Nel quinto e decisivo Set Nadal aveva iniziato nel migliore dei modi prendendosi subito il break in apertura e portandosi sul 2 a 0 e 3 a 1.
Dopo di che c’è stata la rinascita di Federer che è stato in grado di compiere una vera impresa riprendendosi il break e andando a vincere 6-3.

Per Federer si tratta dell’89° Torneo vinto nella sua lunghissima carriera ed il 18° Titolo dello Slam.

Oggi Federer si è preso la grande rivincita dopo la finale persa contro Nadal agli Australian Open nel 2009.
Qui Federer ottiene la sua 5° Vittoria su 6 Finali giocate dopo quelle del 2004, 2006, 2007 e 2010.

La cosa più importante è aver visto questi due grandi campioni tornare a giocare il loro miglior tennis e se sapranno riproporlo nei prossimi tornei del 2017 sarà molto difficile per Djokovic e Murray riuscire a batterli!

Si prospetta una stagione di Tennis 2017 davvero ricca di emozioni e spettacolo!

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.