Risultati Primo giorno Test F1 2020: Hamilton in testa

Che la stagione 2020 abbia inizio, si è appena concluso il primo giorno di test invernali e la nuova stagione della Formula 1 è ufficialmente incominciata. I test avverranno per tre giorni consecutivi sia questa settimana ce la prossima, per un totale di sei giorni in cui le scuderie potranno testare le nuove monoposto. Come ogni anno, il circuito prescelto è quello di Barcellona.

Primo giorno di test invernali: risultati

Al termine della prima giornata di test è interessante valutare cosa sia cambiato durante la pausa invernale. Soprattutto perchè questa è la prima occasione per vedere all’opera le monoposto.

Fonte: twitter.com/ScuderiaFerrari/

In realtà non ci sembra che sia cambiato molto in questa pausa. Infatti la prima giornata di test pre-stagionali si chiude con un atteso dominio Mercedes. La mattinata si chiude con Valtteri Bottas, che segna il tempo più veloce, dimostrando così di avere già un ottimo feeling con la W11. Nel pomeriggio però, è Lewis Hamilton a dettare il passo, sfrecciando nel circuito di Montmelò ad un ritmo selvaggio, diventando l’unico a scendere sotto il muro dell’ 1:17:000. A 337 millesimi di distanza c’è la seconda Freccia d’Argento.

La Ferrari è stata da subito vittima di un pizzico di sfortuna Infatti era previsto che scendesse in pista solo una delle due Rosse, quella di Sebastian Vettel. Il tedesco però si è sentito male, probabilmente a causa di una improvvisa influenza e ha lasciato il posto al monegasco. Leclerc ha chiuso a 1,313 da Hamilton, in undicesima posizione. Quello che non ci aspettavamo era una Racing Point in forte ascesa. Perez infatti ha portato la sua monoposto in terza posizione nella classifica generale e a sprazzi addirittura in cima alla classifica.

Medaglia di legno per Max Verstappen. L’olandese va a concludere la prima giornata dei tes in quarta piazza ma con tanta esperienza in più, contando da solo solo 5 giri in meno dal team Mercedes insieme. L’Alpha Tauri parte con il piede giusto grazie al 5 posto ottenuto da Kvyat mentre la McLaren di Sainz chiude in sesta piazza. Al settimo posto troviamo Daniel Ricciardo, il quale ha corso con il casco creato in onore di Kobe Bryant.

Le prime impressioni contano

Le prime impressioni sono importanti, specialmente se abbiamo a che fare con i team che dominano la F1. La Freccia d’Argento non può che definirsi sicura della propria monoposto. Infatti dichiara di essere soddisfatta sia per come la W11 ha risposto al test che per la quantità di dati raccolta.La Red Bull sembra invece che voglia sistemare qualche dettaglio. Il quarto posto non è chiaramente il piazzamento a cui aspira però ha dimostrato di avere creato una monoposto affidabile.

Come dicevamo, la Ferrari ha avuto un po’ di sfortuna a dover cambiare pilota all’ultimo ma Leclerc è uno che sa il fatto suo e si è fatto trovare pronto. Quel che conta è che la SF1000 sia veloce ed affidabile e sembra che i primi giri siano stati positivi.

Risultati 1° Giornata Test Formula 1 2020 Barcellona:

  1. Lewis Hamilton (Mercedes) 1:16.976 (94 giri)
  2. Valtteri Bottas (Mercedes) + 0.337 (79)
  3. Sergio Perez (Racing Point) +0.399 (58)
  4. Max Verstappen (Red Bull) +0.540 (168)
  5. Daniil Kvyat (AlphaTauri) +0.722 (116)
  6. Carlos Sainz (McLaren) +0.866 (161)
  7. Daniel Ricciardo (Renault) +0.897 (55)
  8. Esteban Ocon (Renault) +1.028 (62)
  9. George Russell (Williams) +1.192 (73)
  10. Lance Stroll (Racing Point) +1.306 (51)
  11. Charles Leclerc (Ferrari) +1.313 (132)
I risultati del primo giorno di test. Fonte: Twitter ufficiale della F1