Risultati Europa League 4° Giornata e Classifiche Gironi 7-11-2019: Lazio e Roma ko, Arsenal, Siviglia e Celtic ai sedicesimi

EUROPA LEAGUE 4° GIORNATA: RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE 

Primi verdetti e tanti gol nella serata dedicata alla quarta giornata della fase a gironi di Europa League, che ha regalato sorprese e clamorosi risultati, alcuni davvero inaspettati. 

Nelle gare del pomeriggio, nel Gruppo A due doppiette, quelle di Dabbur e Sinani, e una tripletta, quella di Munir, regala la vittoria al Siviglia contro il Dudelange con tanto di primo posto già assicurato oltre al passaggio del turno, visto che l’Apole vince contro il Qarabag riaprendo i giochi per il secondo posto. 

Nel Gruppo B solo pareggi tra Copenaghen e Dinamo Kiev e tra Lugano e Malmoe, che lascia invariata la situazione della classifica. 

Mentre nel Gruppo C il Basilea vince lo scontro diretto contro il Getafe volando in classifica e obbligando gli spagnoli a giocarsela per il secondo posto con il Krasnodar, che ha vinto contro il Trabzonspor con super Fernandes. 

Nel Gruppo D continua la crisi profonda del PSV Eindhoven, che perde in Austria contro l’incredibile Linz, capace di acciuffare proprio gli olandesi al secondo posto con la doppietta di Klauss, mentre lo Sporting Lisbona difende il primo posto battendo ed eliminando definitivamente il Rosenborg. 

Nel Gruppo E clamorosa sconfitta casalinga per la Lazio, che si fa rimontare dal Celtic, ora qualificato matematicamente ai sedicesimi di finale, ma la vittoria del Cluj contro il Rennes, già eliminato, di fatto riduce al minimo storico le possibilità dei biancocelesti di superare il turno con un’eliminazione sempre più vicina. 

Nel Gruppo F, invece, l’Arsenal non va oltre il pareggio nell’anticipo del mercoledì contro il Vitoria Guimaraes, ma basta per qualificarsi ai sedicesimi di finale, anche perché lo Standard Liegi vince lo scontro diretto contro l’Eintracht Francoforte. 

Nelle gare della serata, nel Gruppo G clamorosa sconfitta del Porto a Glasgow contro i Rangers, che acciuffano lo Young Boys in testa alla classifica, a causa del pareggio degli elvetici contro il Feyenoord. 

Nel Gruppo H l’Espanyol umilia il Ludogorets con una pirotecnica vittoria tennistica, ma per il passaggio del turno è tutto posticipato, visto che il CSKA Mosca ferma il Ferencvaros sul pareggio. 

Mentre nel Gruppo I clamoroso colpaccio del Gent in Germania contro il Wolfsburg, sorpasso in classifica e tutto in gioco con il pareggio tra Oleksandryia e Saint-Etienne. 

Altro risultato negativo nel Gruppo L per le italiane, visto che perde anche la Roma contro il Borussia Moenchengladbach, sempre all’ultimo secondo, con i giallorossi che scendono addirittura al terzo posto con la contemporanea vittoria del Basaksehir, che in due turni si porta al primo posto grazie alla vittoria schiacciante contro il Wolfsberger con super Crivelli. 

Nel Gruppo K tutto fin troppo facile per lo Sporting Braga, che passeggia contro il Besiktas, ora eliminato, grazie alla doppietta di Paulinho, ipotecando il passaggio del turno, mentre il Wolverhampton vince nei tempi di recupero al termine di una partita infinita contro lo Slovan Bratislava, portandosi al secondo posto. 

Infine, nel Gruppo L il Manchester United vince facile contro il Partizan qualificandosi ai sedicesimi di finale matematicamente, tenendo distante l’AZ Alkmaar, che distrugge l’Astana con super Baoudi. 

Risultati 4° giornata Gruppi Europa League e classifiche aggiornate: 

GRUPPO A

APOEL-Qarabag 2-1: 10′ Medvedev (Q), 59′ Lucas, 88′ Ioannou

Dudelange-Siviglia 2-5: 17′ e 37′ Dabbur, 27′, 33′ e 67′ Munir, 69′ e 80′ Sinani (D)

Classifica Gruppo A:

Siviglia 12, Qarabag 4, Apoel 4, Dudelange 3

GRUPPO B 

Copenhagen-Dinamo Kiev 1-1: 4′ Stage (C), 70′ Verbic

Lugano-Malmoe 0-0

Classifica Gruppo B:

Copenaghen 6, Dinamo Kiev 6, Malmoe 5, Lugano 2

GRUPPO C

Basilea-Getafe 2-1: 8′ Cabral, 45′ rig. Mata (G), 60′ Frei

Krasnodar-Trabzonspor 3-1: 27′ e 35′ Manuel Fernandes, 93′ Ignatjev, 95′ Nwakaeme (T)

Classifica Gruppo C:

Basilea 10, Getafe 6, Krasnodar 6, Trabzonspor 1 

GRUPPO D

LASK Linz-PSV 4-1: 5′ rig. Schwaab (P), 56′ Ranftl, 60′ Frieser, 78′ e 82′ Klauss

Rosenborg-Sporting 0-2: 16′ Coates, 38′ Bruno Fernandes

Classifica Gruppo D:

Sporting 9, PSV 7, Linz 7, Rosenborg 0 

GRUPPO E 

Cluj-Rennes 1-0: 87′ Rondon

Lazio-Celtic 1-2: 8′ Immobile, 38′ Forrest (C), 95′ Ntcham (C)

Classifica Gruppo E:

Celtic 10, Cluj 9, Lazio 3, Rennes 1 

GRUPPO F

Guimaraes-Arsenal 1-1: 81′ Mustafi (A), 91′ Duarte (G)

St. Liegi-Eintracht 2-1: 56′ Vanheusden (S), 65′ Kostic, 94′ Lestienne (S)

Classifica Gruppo F:

Arsenal 10, Standard 6, Eintracht 3, Guimaraes 1 

GRUPPO G 

Feyenoord-Young Boys 1-1 [18′ Berghuis (F), 71′ Spielmann (Y).]

Rangers-Porto 2-0 [69′ Morelos, 73′ Davis.]

Classifica Gruppo G:

Young Boys 7, Rangers 7, Porto 4, Feyenoord 4 

GRUPPO H

Espanyol-Ludogorets 6-0 [4′ Melendo, 19′ Marmol, 36′ rig. Vargas, 52′ Campuzano. 73′ Pedrosa, 76′ Ferreyra.]

Ferencvaros-CSKA Mosca 0-0

Classifica Gruppo H:

Espanyol 10, Ludogorets 6, Ferencvaros 5, CSKA Mosca 1 

GRUPPO I

Oleksandriya-St.Etienne 2-2 [23′ rig. Khazri (S), 73′ Camara (S), 84′ Bezborodko (O), 90+2′ Zaderaka (O).]

Wolfsburg-Gent 1-3 [20′ Joao Victor (W), 50′ Yaremchuk (G), 65′ Depoitre (G), 76′ Ngadeu-Ngadjui (G)]

Classifica Gruppo I:

Gent 8, Wolfsburg 3, Oleksandriya 1, Saint Etienne 3 

GRUPPO J

Bor. Monchengladbach-Roma 2-1 [35′ aut. Fazio (B), 64′ Fazio (R), 95′ Thuram (B).]

Wolfsberger-Basaksehir 0-3 [73′ rig.Visca, 84′ e 87′ Crivelli]

Classifica Gruppo J:

Basaksehir 7, Roma 5, Borussia Monchengladbach 5, Wolfsberger 4 

GRUPPO K 

Braga-Besiktas 3-1: [15′ e 37′ Paulinho (BR), 29′ Boyd (B), 81′ Eduardo (BR).]

Wolverhampton-Slovan Bratislava 1-0 (90+2′ Jimenez)

Classifica Gruppo K:

Braga 10, Wolverhampton 9, Slovan Bratislava 4, Besiktas 0 

GRUPPO L

Manchester United-Partizan 3-0 [22′ Greenwood, 33′ Martial, 46′ Rashford.]

Astana-AZ Alkmaar 0-5: 29′, 77′ Baoudi, 52′ Midtsjo, 57′ Idrissi, 76′ Chatzidiakos 

Classifica Gruppo L:

Manchester United 10, AZ 8, Partizan 4, Astana 0 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia