Real Madrid: anche Nagelsmann nella lista per il dopo Zidane

Solo un ragazzo con la fame vittoria può farsi carico di sostituire Zidane. Deve aver pensato questo la dirigenza del Real Madrid quando ha messo nel mirino Nagelsmann, allenatore super giovane dell’Hoffenheim dei miracoli.

A meno di una concatenazione di eventi senza precedenti, il Real Madrid è destinato a passare qualche anno a secco di vittorie (almeno in Champions League) e senza dubbio l’unico che può “spezzare” questo sostrato di cabala e di probabilità è un tecnico giovane, irriverente e spensierato. 

Con queste caratteristiche, al momento, c’è solo Nagelsmann e se proprio si deve fare un nome dopo di lui bisogna fare per forza quello di Simone Inzaghi, l’unico tecnico che è riuscito a imporsi con il bel gioco.

Purtroppo per lui non ha appeal internazionale, quindi al momento Nagelsmann rimane l’indiziato numero uno per sostituire il talismano Zinedine Zidane, che passerà alla storia per essere stato il primo allenatore a vincere tre Champions League di fila. 

Fonte immagine: Facebook

Niente veterani dunque, niente “vegliardi” del calcio o minestre riscaldate. Il nuovo Real Madrid sembra essere intenzionato a riaprire il ciclo con un tecnico giovane capace di trasmettere ai blancos la sua voglia di vincere e di imporsi. Non sarà facile perché a livello di motivazioni questo Real è saturo, ma è senza dubbio una sfida affascinante…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano