Real Madrid: accordo con Courtois

Tra le squadre che più si sono messe in luce nel Campionato del Mondo appena conclusosi in Russia c’è stato sicuramente il Belgio.

La squadra di Martinez, partita con gli occhi puntati addosso visto il tanto talento e la grande qualità a disposizione ha chiuso la sua esperienza con un ottimo terzo posto e lo scalpo, prestigioso, sul Brasile nei quarti di finale.

Tanti i profili interessanti e di assoluto livello già monitorati sul mercato e usciti con il valore accresciuto dalla competizione.

(Fonte:Twitter)

Tra questi, senza dubbio, vi è il numero uno, il portiere Thibaut Courtois che ha impreziosito la sua avventura mondiale con prestazioni sempre convincenti e di livello.

Tutto ciò non è passato inosservato agli occhi dell’intera Europa e, sebbene il Chelsea sia ben disposto a proporre un rinnovo del contratto in scadenza nel 2019 a Courtois, il numero uno belga sembra avere altri piani in testa ed appare intenzionato a lasciare Londra.

La prima destinazione, al momento, sembrerebbe il Real Madrid, squadra intenzionata a fare grandi colpi per permettere ai tifosi di dimenticare l’addio di Cristiano Ronaldo.

Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo spagnolo Marca, il Real Madrid avrebbe messo sul piatto ben 35 milioni di euro e sarebbe intenzionato, soprattutto, a stringere buoni rapporti con il Chelsea nella volontà di portare con la camiseta blanca un altro belga, il numero dieci Eden Hazard.

Se la trattativa decollerà nei prossimi giorni ora che è finito l’impegno mondiale, lo dirà solo il tempo ma l’impressione è che il futuro di Thibaut Courtois possa realmente essere lontano da Londra, lontano dal Chelsea, e Madrid, sponda Real, non sarebbe affatto una destinazione impossibile.