Qualificazioni mondiali, Italia senti Buffon: “Al mondiale ti ci porto io”

Il portiere azzurro parla da leader e dà la carica alla squadra in vista del match di domani, in programma alle ore 20:45, contro l’Albania. Partita non decisiva per l’accesso ai play-off mondiali, dopo la vittoria del Belgio contro la Bosnia, ma determinante per entrare in prima fascia. 

Gigi Buffon, intervistato da Tuttosport, ci mette la faccia in questo periodo buio per la sua nazionale e caccia fuori parole molto forti. “Non per me, non per Ventura, ma per l’Italia, per la nostra storia calcistica, per quello in cui crediamo e per l’importanza che ha il calcio. L’Italia non può non essere al Mondiale”, questa la principale sottolineatura del numero 1 azzurro. Tanti altri, però, sono gli argomenti affrontati: dagli errori fatti nel pareggio interno contro la Macedonia, alla situazione di Giampiero Ventura, bersagliato da giornalisti e tifosi. 

Per quanto riguarda il primo punto, Buffon è stato molto chiaro, egli crede che il primo tempo sia stato giocato bene, con buoni ritmi, concedendo poco e creando tanto. Analisi diversa per quanto riguarda la seconda frazione di gara, momento in cui ha visto i suoi concedere molto sotto l’aspetto del gioco, proprio come se ci fosse stato un fattore psicologico a bloccarli. Qui, allora, arriva un autocritica di Buffon a sé stesso e agli altri veterani della squadra, non abbastanza bravi a guidare i più giovani e a sostenere coloro che hanno una minore personalità e sfrontatezza per vestire una maglia cosi pesante. 

Per quanto riguarda la situazione tecnico, invece, Buffon alza un muro difensivo – cosa che gli riesce al quanto bene anche in campo – in favore del proprio mister. Il capitano azzurro sostiene al 100% l’allenatore, rimarcando in maniera netta il buon lavoro fatto dal tecnico in questi mesi di Nazionale e ritenendo ingiuste le parole che vanno a sindacare sulla bontà di Ventura, sia come tecnico che come persona. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi