PSG, Rabiot può essere reintegrato: Arsenal, Tottenham e Bayern Monaco sfidano il Barcellona per giugno

Colpo di scena in casa Psg. Adrien Rabiot potrebbe essere reintegrato in rosa per esplicita richiesta di Thomas Tuchel. In precedenza, il giovane centrocampista era stato messi fuori rosa a causa della propria volontà di non rinnovare il contratto con il club parigino, in scadenza nel giugno 2019,

La prima sconfitta in campionato, giunta nella serata di ieri contro il Lione, ha fatto storcere ulteriormente il naso a Tuchel. Quest’ ultimo, nonostante l’ arrivo di Leandro Paredes, lamenta ancora una scarsa quantità di uomini nella zona nevralgica del campo. L’ infortunio di Verratti e l’ indisponibilità di Diarra per via di grane contrattuali, rendono il neo acquisto uno dei pochi centrocampisti di ruolo a sua disposizione oltre al giovane Nkunku.

Più volte la compagine parigina si è schierata con calciatori adattati in mediana, da Dani Alves, a Marquinhos, passando per Draxler e Di Maria. Per tale motivazione, il tecnico ha chiesto esplicitamente il reintegro di Rabiot in rosa. Tuttavia, il nuovo sodalizio che verrebbe a crearsi tra il Psg e il 23enne francese avrebbe durata limitata.

Da parte del giocatore non c’ alcuna intenzione di mutare decisione. A fine stagione saluterà definitivamente la Francia per approdare in un altro top club europeo. Nelle scorse settimane era stato dato per certo il suo approdo al Barcellona, ma non si escludono sorprese. Anche Arsenal, Tottenham e Bayern Monaco sono sulle sue tracce e sono pronte ad affondare il colpo nei prossimi mesi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€