Prolina: a cosa serve, proprietĂ , alimenti, integratore, effetti collaterali e dove si trova

La dieta sbilanciata finisce per minare l’equilibrio psicofisico, spingendo verso la ricerca di aiuti specifici. Scopriamo la prolina, a cosa serve e quando fare affidamento su un integratore.

Un’alimentazione votata all’esclusione di alcuni alimenti (es. dieta low carb e dieta vegana) o incentrata su alcuni cibi specifici genera un deficit nutrizionale che compromette la bellezza e la salute.

Per evitare conseguenze e disturbi, quindi, occorre correggere la carenza nutrizionale calibrando l’alimentazione e/o assumendo un integratore.

Spesso chi segue una dieta vegana si ritrova a dover gestire la carenza di prolina, un aminoacido importante per la salute di pelle, annessi cutanei, articolazioni e denti.

Quando sussiste una situazione di deficit di questo tipo, infatti, il corpo inizia a invecchiare più velocemente del dovuto e non solo.

Cos’è la prolina?

La prolina (in inglese proline) è un aminoacido non essenziale capace di interagire con altri aminoacidi per creare proteine fondamentali per il corpo, prima tra tutte il collagene.

Il carattere “non essenziale” non definisce il ruolo di questo aminoacido, ma esprime l’incapacità dell’organismo di produrlo in quantità adeguate a soddisfare il fabbisogno giornaliero.

Potrebbe mai essere “non essenziale” un composto fondamentale per la produzione di una delle proteine più importante per la struttura dei tessuti connettivi?

Quello che succede è semplice: il corpo dà vita all’idrossilazione della prolina in presenza della vitamina C e sintetizza l’idrossiprolina, cioè la modificazione post-sintesi di questo aminoacido non essenziale.

Che cosa differenzia la prolina dagli altri amminoacidi? Come gli altri possiede un gruppo carbossilico e un gruppo amminico in α al carbonio carbossilico ma, diversamente da altri aminoacidi, esiste anche nella forma cis e sviluppa una funzione amminica secondaria.

Questa capacità della prolina è dovuta all’anello pirrolidinico laterale che, chiudendosi sull’atomo di azoto, non si dispone in una struttura secondaria ordinata e costruisce collegamenti all’interno di un polipeptide.

Prolina: Proprietà e benefici

Questo aminoacido non essenziale contribuisce alla produzione di collagene e all’espletamento di molte funzioni vitali del corpo. Ecco a cosa serve la prolina:

  • Produzione collagene – Questo aminoacido non essenziale partecipa alla sintesi di collagene, cioè la componente proteica che costituisce pelle, tessuti connettivi e articolazioni.
  • Elasticità pelle – La capacità di stimolare la produzione di collagene si traduce in elasticità e fermezza per la pelle e in attenuazione degli inestetismi.
  • Salute articolare – Il collagene è fondamentale per la salute delle articolazioni e per rallentare il decorso di problemi articolari.
  • Funzione vasi sanguigni – L’aminoacido, contribuendo alla produzione di collagene, rinforza la struttura dei vasi sanguigni e sostiene il loro ruolo all’interno del sistema cardiovascolare.
  • Rinforzo delle difese immunitarie – Questo aminoacido svolge un’azione immunostimolante che aiuta il corpo a reagire meglio all’attacco di batteri, virus e agenti patogeni in generale.

Prolina come integratore

Cosa giustifica l’assunzione di L-prolina? Le proprietà dell’aminoacido sono dei toccasana per coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana in quanto la loro scelta alimentare esclude parzialmente o totalmente le principali fonti di prolina (alimenti di origine animale).

Di fatto, essendo un aminoacido non essenziale, l’unico modo per disporre della quantità sufficiente alla produzione di collagene è il consumo di alimenti di origine animale. Dove si trova la prolina? Principalmente si trova nel pesce, nella carne, nelle uova, nel latte e nei latticini.

Tra l’altro chi segue la dieta vegetariana o vegana non fa affidamento su integratori a base di collagene idrolizzato ricavato da  fonti animale (maiale, mucca o squalo).

Ovviamente non tutte le persone vegetariane e vegane hanno bisogno di assumere la prolina sotto forma di integratore, visto che una percentuale discreta di questo aminoacido si trova anche nei cibi con glutine di grano e il seitan.

Questi integratori possono essere assunti anche da chi desidera gestire alcuni inestetismi della pelle (es. pelle poco soda e rughe di espressione) o alcuni disturbi (es. problemi articolari). Sono perfetti anche per chi vuole rinforzare le unghie e i capelli.

Chi decide di assumere questo tipo di integratore può scegliere un prodotto a base di prolina (aminoacido in forma L-prolina che viene assimilata completamente dal corpo) o un integratore di prolina e altri ingredienti (es. lisina, glicina, vitamina C o calcio per potenziare l’effetto dell’aminoacido e agire su più fronti).

L-prolina: Effetti collaterali e controindicazioni

L’assunzione di un integratore di L-prolina  non riserva effetti collaterali o controindicazioni particolari, specialmente se gestita nel modo giusto.

Le uniche reazioni avverse sono legate all’accumulo dell’aminoacido nel plasma dovuto a una malattia metabolica chiamata iperprolinemia (per fortuna piuttosto rara).

Non ci sono altri tipi di controindicazioni, fatta eccezione per l’iperprolinemia, ma sarebbe opportuno consultare il medico in caso di gravidanza, allattamento o problemi ai reni e al fegato.

Come scegliere un integratore di prolina

La varietà di integratori rende difficile scegliere il prodotto giusto in assenza di punti di riferimento. Ecco come fare:

  • Composizione – È possibile trovare integratori di sola prolina e prodotti che combinano l’aminoacido con altri principi attivi, ma occorre tenere a mente che i primi sono efficaci se abbinati ad altri integratori (es. lisina e vitamina C) mentre i secondi sono completi ed efficaci ma più costosi.
  • Tipologia – In commercio è più facile trovare integratori di prolina in capsule e compresse mentre sono meno frequenti i prodotti in polvere. Oltre alla reperibilità, quindi, occorre valutare le abitudini personali.
  • Filosofia vegana – Chi segue un’alimentazione cruelty free dovrebbe assicurarsi un integratore privo di ingredienti o componenti di origine animale, come per esempio l’involucro di gelatina animale.
  • Allergeni – L’uso di stabilimenti deputati alla produzione di altri prodotti potrebbe “contaminare” l’integratore con allergeni pericolosi per chi soffre di intolleranza al glutine o allergie a frutta secca, lattosio, uova e soia.
  • Prezzo – Il prezzo degli integratori varia in base alle caratteristiche e alla marca, ma l’acquisto online offre l’accesso a un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Migliori integratori di prolina su Amazon

Per capire qual è il miglior integratore di prolina è necessario valutare le caratteristiche e il prezzo di ogni prodotto in base alle necessità personali.

In ogni caso è possibile trovare l’integratore giusto in farmacia, nei negozi specializzati oppure online presso e-commerce affidabili.

Il catalogo Amazon offre alcuni dei migliori prodotti accompagnati da informazioni, recensioni e offerte vantaggiose.

Per aiutarvi nella ricerca del miglior integratore di prolina su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei prodotti più apprezzati dai consumatori.

Pure & Essential Collagene Vegano ,proteina in polvere arricchita con Glicina, Prolina, Idrossiprolina e Cofattore Vitamina C, 35 porzioni.
  • ELEMENTI CHIAVE PER LA FORMAZIONE DEL COLLAGENE: Il Collagene Vegano è un integratore e un pacchetto nutrizionale completo, che apporta gli aminoacidi specifici del collagene in proporzioni ideali, sufficienti proteine e cofattore vitamina C
  • VERA ALTERNATIVA VEGANA AL COLLAGENE: l'esclusiva miscela di peptidi PlantProColl, arricchita con i 3 principali aminoacidi del collagene - idrossiprolina, prolina e glicina - rispecchia perfettamente il profilo nutrizionale del collagene standard
  • 2 in 1 COLLAGENE E PROTEINE IN POLVERE: Comprende tutti i 21 aminoacidi, inclusi i 9 aminoacidi essenziali (proteina completa). Apporta 11g di proteine e 1g di BCAA a porzione. Da proteine di riso integrale, piselli, semi di zucca e semi di girasole
  • SAPORE DOLCE NATURALE: Gusto piacevole di semi tostati, ideale in frullati e latte vegetale o da aggiungere a pancake. Non adatto con bevande calde come il caffè. Senza zuccheri (la glicina è dolce di natura) nĂ© aromi artificiali (gusto naturale dalle proteine di semi)
  • PRODOTTO NEL REGNO UNITO, certificato vegano, senza glutine, latticini, lattosio, noci, soia, grano, coloranti e sapori artificiali; non OGM
L-Prolina 500mg - Vegan - Amminoacido ad alto dosaggio - 120 Compresse
  • Per la sua salute: L-Proline 500mg, vegan, alto dosaggio, 120 compresse Proline - Il prodotto è privo di glutine, fruttosio, lattosio, stearato di magnesio, biossido di silicio, coloranti, aromi e conservanti
  • QualitĂ  di prima classe: tutte le materie prime e i prodotti finiti vengono regolarmente controllati da istituti indipendenti per verificarne il rispetto delle direttive in materia di igiene e qualitĂ , oltre alla loro funzionalitĂ .
  • Buona tollerabilitĂ : il principio di Fair&Pure ci vieta l'utilizzo di edulcoranti, coloranti o additivi nei nostri prodotti. L'unica eccezione è la cellulosa microcristallina.
  • Purezza microbica Made in Germany: ai sensi della normativa HACCP. Ingredienti provenienti da paesi UE e non UE.
L - Prolina polvere compressa 500mg - 60 Compresse - Vegan
  • QUALITĂ€ TEDESCA - WARNKE VITALSTOFFE - L - Prolina polvere compressa 500mg - 60 Compresse - Vegan
  • QUALITĂ€ E FACILITĂ€ D'USO: i nostri prodotti sono conformi agli standard di qualitĂ  HACCP. Fabbricato in Germania. Materie prime provenienti da paesi UE e non EU. La confezione è ottimizzata con un pratico coperchio dosatore che ne garantisce la lunga conservazione degli integratori alimentari e la facilitĂ  di dosaggio.
  • BIODISPONIBILITĂ€: Il nostro sano principio di purezza ci vieta l'uso di dolcificanti, coloranti, leganti ed altri additivi nei nostri prodotti. Inoltre, sono privi di gelatina, lievito, soia, antiagglomerante come sali di magnesio di acidi grassi, aromi, conservanti, pesticidi, fungicidi, fertilizzanti artificiali, stabilizzanti e, ultimi ma non meno importanti, allergeni.
  • POSOLOGIA CONSIGLIATA: Contultare l'etichetta multilingue oppure contatti direttamente il nostro servizio clienti
Supersmart - L-Proline 500 mg - Integratore di Ammino-acidi - Sostiene la Produzione di Collagene & la Salute della Pelle | No-OGM - 180 Capsule Vegetariane
  • 🧪 DI COSA SI TRATTA? Questo integratore alimentare è stato formulato per fornire L-prolina, uno dei 20 amminoacidi utilizzati dal corpo per sintetizzare le proteine. La prolina è il solo precursore dell' idrossiprolina,uno dei maggiori componenti del collagene.
  • 👨‍⚕️ QUALI SONO I BENEFICI? Una carenza di collagene influenza la qualitĂ  della pelle, la struttura delle articolazioni e il sistema cardiovascolare. Gli integratori di L-prolina possono quindi offrire benefici precisamente nella prevenzione di questo tipo di problemi.
  • đź’ŠCOME SI CONSUMA? Assumere 6 capsule al giorno.
  • 🔬 CONTIENE: L-prolina | Altri ingredienti: Gomma acacia, farina di riso bianco.
  • đź‘‘100 % GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI: La tua soddisfazione è la nostra prioritĂ  dal 1992. Ogni ordine è garantito per 1 anno, così puoi acquistare in sicurezza. Se non sei soddisfatto con il nostro prodotto, senza chiedere spiegazioni, potrai contare sulla garanzia soddisfatti o rimborsati. Supersmart.com: Innovazione e Eccellenza dal 1992!