Probabili formazioni Juventus-Manchester United: Cancelo e Matuidi i dubbi, Ronaldo e Dybala le certezze, Lukaku in forse

Torna la Champions League la Juventus ha la ghiotta chance, nella sfida casalinga contro il Manchester United, di blindare qualificazione e primo posto con largo anticipo.

Reduce da tre vittorie in altrettante sfide, tra cui due trasferte a Valencia e a Manchester, la Juventus punta al colpo grosso all’Allianz Stadium in uno scontro ricco di fascino e blasone.

(Juventus-Manchester United, 4° giornata della Champions League)

Dopo l’1-0 firmato Dybala e maturato due settimane fa ad Old Trafford, le due formazioni tornano l’una di fronte all’altra per definire il proprio destino nel girone.

Come già detto, una vittoria casalinga della Juventus consentirebbe ai bianconeri di strappare qualificazione e primo posto mentre un successo dei Red Devils potrebbe rimescolare ancora le carte in tavola in virtù anche del risultato dell’altra sfida tra Valencia e Young Boys.

Entrambe reduci dalla conquista dei tre punti nell’ultima di campionato, la Juventus ha mostrato qualche crepa di più, recentemente, soprattutto a livello difensivo e di emergenza infortunati, situazioni non proprio sconosciute nemmeno agli uomini di Josè Mourinho.

Massimiliano Allegri dovrebbe confermare ancora il 4-3-3 ormai collaudato in diverse sfide, tra cui la gara di andata in Inghilterra, con Szczesny tra i pali difeso dalla linea a quattro formata da Bonucci e Chiellini centrali e da Cancelo, in dubbio ma favorito su entrambe le opzioni Barzagli e De Sciglio, ed Alex Sandro sulle fasce.

In mezzo al campo nuovo dubbio con il campione del mondo Matuidi non al 100% della propria condizione ma protagonista di un reparto in chiara emergenza e quindi proprio lui dovrebbe ripartire, dal primo minuto, con Pjanic e Bentancur.

In attacco, infine, le grandi certezze di Allegri, Dybala e Ronaldo che saranno coadiuvati da Cuadrado, buon protagonista della ripresa contro il Cagliari, nel reparto più offensivo.

Josè Mourinho, invece, dovrebbe affidarsi ad un modulo a specchio con De Gea tra i pali difeso dalla linea a quattro composta da Young e Shaw sugli esterni e da Smalling e Lindelof centrali.

In mezzo al campo agiranno Herrera, Matic e Pogba, mentre in attacco, persistendo il dubbio Lukaku, sembrano favoriti per un posto da titolari Mata, Rashford e Martial

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo. Allenatore: Allegri.

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Herrera, Matic, Pogba; Mata, Rashford, Martial. Allenatore: Mourinho.