Probabili Formazioni Fiorentina-Roma: Sousa recupera Vecino, dubbio Vermalen per Spalletti

E’ da sempre una delle partite più spettacolari ed accese della nostra Serie A e i presupposti per proseguire su questa falsa riga ci sono tutti. Fiorentina e Roma si affrontano nel posticipo della 4^ giornata allo Stadio Franchi dopo che entrambe le compagini hanno ottenuto un misero punto nelle rispettive trasferte europee contro Paok Salonicco e Viktoria Plzen. 

Roma's Mohamed Salah and Bruno Peres show their dejection after the goal scored by Porto's Miguel Layun during the UEFA Champions League Play Off second leg soccer match AS Roma vs FC Porto at Olimpico stadium in Rome, Italy, 23 August 2016. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI
Roma’s Mohamed Salah and Bruno Peres show their dejection after the goal scored by Porto’s Miguel Layun during the UEFA Champions League Play Off second leg soccer match AS Roma vs FC Porto at Olimpico stadium in Rome, Italy, 23 August 2016.
ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

I viola sono usciti indenni da uno stadio molto caldo come quello dei greci ma hanno avuto conferma del loro particolare problema di questo periodo a trovare con continuità la via del gol, problema che Sousa cerca di ovviare con la speranza che Nikola Kalinic, oltre all’importante gioco per la squadra, torni ad essere cattivo sotto porta. Il tecnico portoghese ha avuto qualche piccola risposta da Babacar in EL ma ciò nonostante l’ex Modena non dovrebbe essere inserito nell’undici di partenza. 

La Roma invece ha mostrato le sue solite fragilità in campo internazionale: dopo essere passata in vantaggio quasi subito grazie al calcio di rigore realizzato da Perotti, la squadra giallorossa si è quasi accomodata permettendo ai non irresistibili avversari del Viktoria Plzen di pareggiare e di fatto annullare i ragazzi di Spalletti per tutto il primo tempo. La pressione nella ripresa, che non ha portato però ai tre punti sperati, dimostra come spesso il problema della Roma sia più mentale e di approccio alle partite che tecnico-tattico. 

Le Probabili Formazioni di Fiorentina-Roma

QUI FIORENTINA – Sousa recupera Vecino per questa delicata sfida contro i giallorossi nella quale scenderà in campo dal primo minuto molto probabilmente Tello, preferito a Bernardeschi dopo che il giovane azzurro non ha propriamente convinto nella trasferta di Salonicco contro il Paok in Europa League. Sull’altra fascia invece ci sarà Milic, acquistato lo ricordiamo per sostituire Marcos Alonso, con il tuttofare Sanchez e il metronomo Badelj in posizione più centrale. In attacco con l’inamovibile Kalinic e Borja Valero in posizione più arretrata, si vedrà dal 1′ Ilicic nonostante il tecnico viola sia stato soddisfatto dalla prestazione di Babacar giovedì in Grecia. 

QUI ROMA – La difesa traballante  è senza dubbio la preoccupazione principale di Spalletti che relega in panchina Juan Jesus, autore di una prestazione pessima in quel di Plzen, e spera di poter contare da subito su Vermalen, ancora alle prese con guai muscolari. In caso di forfait del belga, Fazio con Manolas al centro e Florenzi-Bruno Peres ad agire rispettivamente da terzino destro e sinistro. De Rossi torna a centrocampo con Strootman e Nainggolan dopo aver saltato per squalifica la trasferta in Repubblica Ceca mentre Dzeko guida l’attacco con l’estroso Perotti e l’ex fischiatissimo Salah. Totti pronto ancora una volta a subentrare a gara in corso. 

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G. Rodriguez, Astori; Tello, Sanchez, Badelj, Milic; Borja Valero, Ilicic; Kalinic.
A disp.: Dragowski, Lezzerini, De Maio, Diks, Cristoforo, Vecino, Salcedo, Bernardeschi, Zarate, MIlic, Chiesa, Babacar. All.: Paulo Sousa
Squalificati: –
Indisponibili:

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Vermaelen, Bruno Peres; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Salah, Dzeko, Perotti.
A disp.: Alisson, Lobont, Fazio, Juan Jesus, Seck, Emerson, Paredes, Gerson, Iturbe, El Shaarawy, Totti. All.: Luciano Spalletti
Squalificati:
Indisponibili: Mario Rui, Rüdiger, Nura

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€