Probabili formazioni Everton-Atalanta: Gomez e Petagna per il passaggio del turno, basta un punto per la qualificazione aritmetica

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini è ad un passo dalla qualificazione alla fase ad eliminazione diretta dell’Europa League dopo ben 27 anni di assenza.

Alla squadra di Bergamo basterà un pareggio nella casa della squadra inglese già eliminata dalla competizione, ma potrebbe passare il turno anche con una sconfitta qualora perdesse anche l’Apollon Limassol.

Ma l’Atalanta non ha intenzione di fare passi falsi in questa Europa League nella quale è arrivata alla quinta sfida senza aver mai perso con un bottino di due vittorie e due pareggi per un totale di 8 splendidi punti che profumano di qualificazione.

Di fronte a sé, trova una squadra demotivata e ormai già sicura dell’eliminazione e che in queste prime quattro sfide del girone non ha trovato neppure un successo a fronte di un pareggio e tre sconfitte.

All’andata, nell’esordio per entrambe nella corrente edizione, al Mapei Stadium l’Atalanta si impose addirittura per 3-0 dimostrando già a settembre di non essere venuta fin qua per fare la comparsa.

La squadra di Gian Piero Gasperini è così ad un passo da una incredibile qualificazione, non tanto perché si fosse sottovalutato il valore di questa realtà, ma perché sembrava capitata nel girone più complicato dove Lione ed Everton erano, sulla carta, decisamente favorite.

Ed invece l’Atalanta ha scompigliato le carte in tavola e per la conquista di questo ultimo punto scenderà in campo, a Goodison Park,  con un 3-4-1-2 con Berisha tra i pali difeso dalla linea a 3 formata da Toloi, Palomino e Masiello. A centrocampo spazio a Freuler e De Roon e ad Hateboer e Castagne più sugli esterni, mentre in attacco, dietro alla coppia formata da Gomez e Petagna, agirà Cristante.

L’Everton invece, andrà alla caccia del primo successo per rendere meno amaro il bilancio di questa Europa League, con un 4-2-3-1 con Pickford tra i pali e la linea a 4 formata da Holgate, Keane, Williams e Baines a completare la retroguardia. A centrocampo spazio a Besi e Gueye mentre in attacco dietro all’unica punta Calvert-Lewin, si muoveranno Lennon, Sigurdsson e Lookman.

PROBABILI FORMAZIONI

EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Holgate, Keane, Williams, Baines; Besi, Gueye; Lennon, Sigurdsson, Lookman; Calvert-Lewin. Allenatore: Unsworth.

ATALANTA (4-2-3-1): Berisha; Toli, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Castagne; Cristante; Gomez, Petagna. Allenatore: Gasperini.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini